Polito in Light: un'installazione di luce per il Castello del Valentino

Concorso d'idee per studenti del Politecnico di Torino

pubblicato il:

consegna entro il 15 ottobre 2015

In occasione dell'anno internazionale della luce, proclamato dall'Unesco e nell'ambito della manifestazione torinese Luci d'artista, la Commissione Contributi e Progettualità Studentesca del Politecnico di Torino, insieme al Laboratorio di Analisi e Modellazione dei Sistemi Ambientali (LAMSA_DAD) lancia un concorso di idee per realizzare un'installazione temporanea luminosa nella Corte d'Onore del Castello del Valentino.

L'obiettivo è la selezione di un progetto preliminare. La volontà è quella di connettere la progettualità e il lavoro degli studenti del Politecnico con iniziative di rilevanza internazionale, oltreché accrescere la sensibilità sui temi dell'illuminazione e delle tecnologie, della luce come valore culturale e strumento di lettura, identità e valorizzazione, della sostenibilità e della comunicazione.

Il bando è aperto a tutti gli studenti iscritti a qualsiasi corso di laurea (Triennale e/o Magistrale) del Politecnico di Torino.

Premio

Il concorso PoliTo in Light è uno strumento di selezione per l'accesso ad una seconda fase: lo studente o gruppo di studenti che presenteranno il progetto vincitore e quelli meritevoli di menzione (per un totale di circa 15 persone) parteciperanno, insieme agli studenti del gruppo proponente, ad un Workshop composto da diverse attività.

La finalità del Workshop è quella di accrescere le conoscenze e le capacità critiche dei partecipati sul tema della luce attraverso quattro lezioni seminariali e un viaggio di studio nella Città di Lione. Il Workshop prevede poi uno sviluppo, da parte dei partecipanti, del progetto risultato vincitore fino al livello di progettazione esecutiva e ingegnerizzazione. L'obiettivo finale è la realizzazione del prototipo dell'opera scelta.

Il progetto è patrocinato dall'Associazione Italiana di Illuminazione (AIDI) e dalla sezione Piemonte e Valle d'Aosta dell'Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni (AEIT). L'iniziativa è inoltre sostenuta da Città di Torino e Iren, nonché da alcune aziende di settore: iGuzzini illuminazione e Elettrogruppo ZeroUno.

+ info e bandowww.politocomunica.polito.it