Domus restauro e conservazione Fassa Bartolo

Premio internazionale di restauro architettonico

candidature entro il 31 ottobre 2015

Sono aperte le candidature al Premio internazionale di restauro architettonico "Domus restauro e conservazione Fassa Bartolo", promosso da Fassa s.r.l., titolare del marchio "Fassa Bortolo", e dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Ferrara. 

II Premio dà riconoscimento ad esempi di restauro architettonico che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i princìpi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce. Ad essere premiati sono non solo i progettisti, ma anche le imprese specializzate che hanno realizzato i lavori di restauro.

Il premio ha cadenza annuale ed è suddiviso in due sezioni che si alternano ogni biennio. Per quest'anno la categoria in concorso è quella delle "Opere realizzate" (l'altra è dedicata ai progetti elaborati come tesi). Dunque nell'edizione 2015 verranno premiati con medaglie d'oro e d'argento i progettisti del settore privato o pubblico e le ditte di restauro che hanno realizzato le opere.

Per l'anno 2015, il montepremi complessivo della categoria "Opere realizzate", sarà di 10.000,00 euro così distribuito: un premio (e medaglia d'oro) al vincitore del Premio "Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo" pari a 5.000,00 Euro; due premi (e medaglie d'argento) ai secondi classificati pari a 2.500,00 euro ciascuno. La Giuria, se lo riterrà opportuno, potrà individuare ulteriori menzioni speciali e definire in maniera diversa la distribuzione del montepremi. 

In questa edizione viene introdotto il Premio Speciale Fassa Bortolo, un riconoscimento che verrà assegnato a coloro che nel rispetto dei principi conservativi, della sostenibilità e della qualità architettonica abbiano saputo utilizzare le soluzioni appartenenti al Sistema integrato Fassa Bortolo ovvero ai principali sistemi a esso connessi. Il montepremi per il progetto vincitore è definito in € 3.000,00.

Le candidature al Premio come "Opere Realizzate" possono essere presentate da singoli professionisti o in raggruppamento temporaneo, da studi di architettura-ingegneria e dalle imprese di costruzione che hanno realizzato i lavori di restauro.

La candidatura avviene compilando l'apposito form elettronico presente nel sito www.premiorestauro.it entro il 31 ottobre 2015.

» Bando | rules

web www.premiorestauro.it

pubblicato in data: