Qualità architettonica e paesaggistica per il punto vendita prodotti a km0

concorso di idee

consegna entro il 16 luglio 2016

L'azienda florovivaistica Floricola Mesola di Ceglie Messapica invita architetti e ingegneri a progettare strutture di elevata qualità architettonica e paesaggistica per il punto di trasformazione e vendita prodotti aziendali a Km0.

Gli obiettivi

Il concorso mira ad acquisire la migliore proposta progettuale per la realizzazione di una o più strutture coperte eco-compatibile/i da utilizzare come punto di trasformazione e vendita di prodotti florovivaistici ed agroalimentari a km0. La/le struttura/e sarà/saranno l'elemento rappresentativo dell'azienda, sia della storica attività produttiva florovivaistica che della nuova agro-alimentare.

Ai partecipanti si richiede di progettare una o più strutture coperte di forma e materiali a scelta, compatibili con premessa ed obiettivo generale del concorso, sviluppandone la tematica in modo originale e creativo.

La progettazione dovrà tener conto degli aspetti tipici delle attività di trasformazione e vendita dei prodotti florovivaistici ed agroalimentari, di eventuali successivi cambi di destinazione d'uso, accogliere almeno dei locali ad uso bagno-spogliatoio, trasformazione e vendita dei prodotti ed includere la sistemazione esterna alla struttura, prevedendo aree di consumo dei prodotti agroalimentari, di svago, riposo e parcheggi.

Premi

Al primo classificato sarà riconosciuto l'affidamento delle successive fasi di progettazione (definitiva ed esecutiva), a condizione che l'opera sia finanziata e realizzata entro 3 anni dal termine indicato dal concorso. Al secondo ed al terzo classificato saranno destinati due premi di pari importo pari ad euro 500,00. La commissione ha facoltà di non premiare alcuno dei progetti presentati.

AGGIORNAMENTO 18.05.2016
Dopo precise considerazioni espresse da alcuni colleghi Architetti ed Ingegneri, sulla possibilità che non si riesca a realizzare il progetto, l'ente banditore di concerto con l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Brindisi ha rimodulato la natura dei premi:
- Il 1° premio riceverà 1.000,00 euro (quale acconto per la progettazione definitiva ed esecutiva, se si riuscirà a realizzare l'opera entro 3 anni).
- al secondo andrà 500,00 euro ed al terzo 300,00 euro, entrambi come rimborso spese.
Il tutto è reso per una maggiore tutela e serenità dei colleghi che vorranno cimentarsi nella redazione delle idee per il concorso.
"Nota di modifica" che fa fede e forma parte integrante del Bando.

Bando

documentazione su www.dropbox.com

www.floricolamesola.it

 

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: