2Reuse: trasformare materiali di recupero in opere d'arte o di design

selezione di opere da esporre dal 24 settembre al 9 ottobre allo show room Riva

iscrizioni entro il 30 giugno 2016

Recuperare, riciclare, riusare per dare un nuovo valore alle cose. L'azienda Riva, in collaborazione con l'associazione Penta di Mariano Comense, bandisce un concorso il cui obiettivo è produrre opere artistiche di design, arte applicata, installazioni, invenzioni, abiti e gioielli partendo da materiali di recupero e riciclo, che hanno già avuto una loro storia.

Il messaggio: in natura nulla è un rifiuto. Tutto si evolve e tutto rientra nei suoi cicli

L'artista diviene il principale artefice di un processo di cambiamento dal vecchio al nuovo, ed è messaggero di educazione ambientale, rispetto per la natura, amore per il cosmo. In natura nulla è un rifiuto, tutto si evolve e rientra nei suoi cicli, niente viene considerato come qualcosa di cui doversi liberare.

I partecipanti sono invitati a dare spazio alla creatività applicandola alla trasformazione di un oggetto o di un materiale che sia "già vissuto" e possa rivivere attraverso una rielaborazione, che abbia nuova forma e colore. L'oggetto dovrà essere "altro", mutato rispetto alla sua origine.

Caratteristiche dei lavori

Le opere, costituite da materiali di riciclo e riuso, devono essere preferibilmente inedite, ma soprattutto non devono aver mai ricevuto premi. Si potrà partecipare con una sola opera che potrà essere composta da più corpi assemblati. La tecnica è libera ed è autorizzato l'uso di colori e parti di assemblaggio (chiodi, viti, colle). Il manufatto dovrà occupare un'area massima di 1,5 x 1,5 metri.

Destinatari

Architetti, designer, artisti e creativi, maggiorenni. Gruppi, associazioni o cooperative.

Premi

Entro il 5 luglio 2016 verranno date comunicazioni agli artisti riguardo le opere che sono state selezionate e che parteciperanno alla mostra che si terrà allo show room Riva1920 a Cantù (Como) dal 24 settembre al 9 ottobre 2016. Alla mostra sarà associato un catalogo. Per il catalogo è previsto un contributo di euro 25 da consegnare in busta chiusa al momento della consegna dell'opera per la mostra.

Sono previsti, inoltre, premi in opere artistiche o buoni acquisto per le tre opere vincitrici. (saranno comunicati successivamente) e un premio gradimento del pubblico.

» Bando

web www.riva1920.it

pubblicato in data: