A Bergamo tripletta di concorsi per riqualificare tre piazze

concorsi internazionali a procedura aperta

consegna entro il 1° settembre 2016

Il Comune di Bergamo bandisce tre concorsi di progettazione a procedura aperta e articolati in un'unica fase per riqualificare altrettante piazze cittadine. Si tratta delle piazze Carrara e Risorgimento e di piazzale Alpini. 

La procedura si servirà della piattaforma Concorrimi.it, predisposta dall'Ordine degli Architetti di Milano e già collaudata con numerosi altri concorsi, per cui tutta la procedura si svolgerà on line.

Possono partecipare architetti e ingegneri iscritti nei rispettivi Ordini professionali o Registri professionali dei paesi di appartenenza, mentre sono esclusi gli architetti e gli ingegneri che abbiano conseguito soltanto il diploma di laurea triennale.

Premi

Le tre procedure sono gemelle e prevedono gli stessi premi. Ai vincitori andrà un premio di 8mila euro; al secondo e terzo classificato saranno corrisposti rispettivamente 5mila e 3mila euro.

Incarichi

Piazza Carrara

Ai vincitori saranno affidati gli incarichi di progettazione definitiva ed esecutiva e di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con procedura negoziata senza bando. Saranno applicati i corrispettivi stabiliti dal decreto cosiddetto "Parametri" (Dm 143/2013). 

Piazzale Alpini e piazza Risorgimento

L'Ente banditore si riserva di decidere se avviare le successive fasi di progettazione relative al progetto di fattibilità tecnica ed economica vincitore. In tal caso al vincitore del concorso verrà affidato l'incarico per la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva e di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con procedura negoziata senza bando, applicando a tal fine i corrispettivi previsti dal Dm 143/2013.

Esperienza e avvalimento

Ai fini dell'incarico - e per tutti e tre i concorsi - è previsto che negli ultimi 10 anni i vincitori abbiano svolto per soggetti pubblici o privati prestazioni professionali nelle stesse classi e categorie dei servizi da affidare, per un importo globale pari all'importo dei lavori cui riferisce la prestazione. Qualora il vincitore del concorso non fosse in possesso di tali requisiti dovrà associarsi con professionisti che ne siano in possesso nelle forme del raggruppamento temporaneo.

 

Bando: piazza Carrara | piazzale Alpini | piazza Risorgimento

Per tutti e tre i concorsi il termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali è fissato al 1° settembre 2016 (ore 13.00).

I siti dedicati ai concorsi: piazza Carrara | Piazzale Alpini | piazza Risorgimento

pubblicato in data: