Casa Fabbri Reload

Open Call di progettazione

candidature entro il 22 luglio 2016

Al via la open call di progettazione promossa dalla Fondazione Francesco Fabbri e il Comune di Pieve di Soligo (TV) finalizzata a a trasformare la sede operativa della Fondazione in una "residenza temporanea" capace di ospitare  anche per tempi lunghi ricercatori territoriali, artisti, scrittori, studiosi di paesaggio. Il progetto riguarda gli spazi interni (progetto architettonico generale e progetto di interior design) e gli spazi esterni (giardino della corte interna e sue pertinenze) presso tutti gli organi di stampa e i canali di comunicazione dedicati.

La Call è rivolta ad architetti, designer, paesaggisti e gruppi ibridi. Ed è strutturata non solo per individuare delle figure professionali, ma anche per offrire un ulteriore momento formativo e di visibilità ai progettisti selezionati.

Il regolamento della Call è articolato in 6 fasi di lavoro

FASE 1 / giugno 2016 ≥ Avvio open call

FASE 2 / 22 luglio 2016 ≥ Termine consegna book di candidatura

FASE 3 / 28 e 29 luglio 2016 ≥ Giornate di audizione

FASE 4 / entro il 05 agosto 2016 ≥ Pubblicazione elenco ammessi alla atelier temporanea di progettazione

FASE 5 / dal 12 al 16 settembre 2016 ≥ Atelier temporanea di progettazione
Ogni soggetto (singolo progettista o singolo gruppo di progettazione) riceverà un rimborso di 500,00 euro per l'attività svolta e sarà coperto delle spese di vitto e alloggio per tutta la durata della atelier.

FASE 6 / 17 settembre 2016 ≥ Lavori della giuria e proclamazione del vincitore
Il vincitore riceverà un premio in denaro di 5.000,00 euro lordi ed il progetto verrà formalmente acquisito da Fondazione Francesco Fabbri.

Bando

Ulteriore documentazione

www.fondazionefrancescofabbri.it/it/arti/casa-fabbri-reload/

 

pubblicato in data: