Un parco sui temi dell'energia e dell'ambiente per rigenerare l'area della "ex-fungaia cosmo"

concorso di idee

iscrizioni entro il 20 luglio 2016 | consegna entro il 30 settembre 2016

Impianti Agno Srl, in collaborazione con l'Ordine degli Architetti P.P. e C. di Vicenza e provincia e il Comune di Valdagno, indice un concorso di idee per raccogliere idee e proposte per una rigenerazione post industriale dell'area dell'area "Ex-Fungaia Cosmo", circostante la Centrale Idroelettrica "Marchesini" a Valdagno, finalizzato alla realizzazione di un Parco tematico sui temi dello sviluppo sostenibile.

L'edificio della centrale Marchesini è stato oggetto di interventi edilizi di manutenzione e rinnovamento; nei locali che erano adibiti a residenza del custode della centrale idroelettrica, Impianti Agno ha realizzato il "Centro per la promozione delle fonti di energia rinnovabile dell'Alto Vicentino" presso il quale si svolgono da un paio d'anni, attività didattiche legate al tema dell'energia e dell'ambiente, rivolte alle scuole elementari, medie e superiori dell'Alto Vicentino.

Con l'intento di proseguire e incrementare tali iniziative, Impianti Agno ha acquisito l'intera proprietà dei fondi e intende promuovere un concorso di idee per recuperare e trasformare l'area dell'ex fungaia al fine di adibirla a Parco sui temi dello sviluppo sostenibile.

Sono state individuate cinque aree tematiche di sviluppo dell'idea progettuale:

  • Storico-culturale,
  • Didattica,
  • Eco-turismo
  • Abitare sostenibile - "Abitare la Sostenibilità"
  • Cibo del futuro - Cibo sostenibile - "Future Food" 

Un elemento caratterizzante dovrà essere quello di un parco "trasparente" dove i visitatori possano vedere e toccare con mano le tecnologie e le soluzioni adottate nel Parco. Inoltre dovrà essere garantito il massimo grado di autosufficienza ottenibile in termini di energia, gestione dell'acqua, dei rifiuti sia organici che non e nella produzione di cibo.

Requisiti di ammissione

Possono partecipare i liberi professionisti abilitati all'esercizio della professione in relazione alle prestazioni richieste secondo le norme dei Paesi di appartenenza. Nei raggruppamenti deve essere prevista la presenza di un professionista laureato abilitato da meno di cinque anni all'esercizio della professione.

Premi

- Primo premio: 5.000,00 €
- Secondo Premio: 2.000,00 €
- Terzo premio: 1.000,00 €

La Commissione di valutazione dispone inoltre dell'importo complessivo di € 2.0000,00 da assegnare per rimborsi spese di € 1.000,00 ciascuno ai due migliori progetti in graduatoria dopo il 3° classificato sviluppati esclusivamente da progettisti UNDER 35 ovvero che non abbiano compiuto il 36° anno di età alla data di pubblicazione del bando. 

Bando

Tutta la documentazione è scaricabile dal sito: www.impiantiagno.it / sezione "gare - appalti"

 

pubblicato in data: