Il Made in Italy interpreta il Made in China

concorso di idee riservato a giovani under 35

consegna entro il 5 ottobre e il 3 novembre 2016

POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano organizza il concorso di idee Twin City che vuole spingere il Made in Italy a interpretare il Made in China attraverso l'individuazione di concept di interior design ispirati alla cultura cinese.

La competizione si basa sul motto cinese "lo spettatore vede di più dei giocatori" e intende sfruttare il punto di vista dei giovani creativi, dei progettisti e degli artisti under 35 attivi nel contesto italiano per interpretare in maniera fresca e innovativa la cultura cinese. L'intenzione è quella di stimolare le nuove generazioni di progettisti cinesi ad approfondire la conoscenza della loro cultura, carica di caratteristiche peculiari e di sfaccettature che hanno attraversato i millenni e che, oggi, sono troppo spesso trascurate o ignorate. 

Il concorso

I concorrenti saranno chiamati a realizzare un progetto scegliendo uno tra i seguenti temi:

A. lo spazio della casa: l'obiettivo sarà quello di progettare lo spazio della casa in base allo stile di vita tipico della cultura cinese;

B. l'arredo: sarà richiesta la progettazione di una linea di mobili o di un solo elemento d'arredo ispirato alla cultura cinese;

C. l'opera d'arte: il candidato dovrà proporre un'opera d'arte che interpreti la cultura cinese.

Il concorso si svolgerà in due fasi, una durante la quale ogni partecipante (o gruppo di progettisti) presenterà un concept di interior design o un'opera d'arte ispirati alla cultura cinese, e una, in forma anonima, che consisterà nella prototipazione del progetto presentato.

Partecipazione

Sono ammessi a partecipare gli studenti di arte e di design, i giovani progettisti e i creativi che non hanno superato i 35 anni di età o che studiano/operano in Italia.

La partecipazione è subordinata all'invio degli elaborati richiesti dopo aver compilato il modulo di partecipazione reperibile sul sito internet www.polidesign.net  entro il 5 ottobre 2016, per le categorie A e B, entro il 3 novembre 2016, per la categoria C.

È ammessa anche la partecipazione di gruppi di designer, purchè venga nominato un capogruppo che sarà l'unico responsabile e referente.

Calendario

- consegna elaborati categorie A e B: 5 ottobre 2016
- consegna elaborati categoria C: 3 novembre 2016
- proclamazione vincitori: 7 Dicembre 2016

Premi

È prevista la premiazione dei vincitori attraverso un montepremi complessivo è di 13.500 € che sarà così ripartito:

  • Categoria A: lo spazio della casa
    - 1 ° classificato: € 2.000,00
    - 2° classificato: € 1.500,00
    - 3° classificato: € 1.000,00
  • Categoria B: l'arredo
    - 1 ° classificato: € 2.000,00
    - 2° classificato: € 1.500,00
    - 3° classificato: € 1.000,00
  • Categoria C: l'opera d'arte
    - 1 ° classificato: € 2.000,00
    - 2° classificato: € 1.500,00
    - 3° classificato: € 1.000,00

Oltre al premio in denaro, i vincitori avranno la possibilità di partecipare alla 21° Guangzhou International Art Fair esponendo il proprio progetto. I costi di viaggio saranno sostenuti dai promotori.

Rientra nel premio riservato ai progetti migliori la possibilità di sostenere un colloquio con lo studio di architettura Guangzhou Yuan She Yi He Decorate Design Co. LTD per l'eventuale formalizzazione di un rapporto lavorativo.

Bando

Informazioni

maggiori informazioni e modulo di adesione sul sito www.polidesign.net

pubblicato in data: