La Fondazione Pini offre borse di studio a studenti e ricercatori di arte

iscrizioni entro il 30 settembre 2016

La Fondazione Adolfo Pini rende nota la seconda edizione del bando di concorso per l'assegnazione di cinque borse di studio a studenti e ricercatori impegnati nel settore dell'arte e della creatività.

Il progetto, curato da Dalia Gallico, rientra nella missione della Fondazione di sostenere e valorizzare l'attività dei giovani talenti nelle diverse discipline culturali. L'obiettivo del bando è quello di individuare i candidati più meritevoli e di mettere loro a disposizione la possibilità di svolgere un periodo di stage di almeno due settimane fino a un massimo di un mese presso un centro internazionale specializzato. 

I borsisti avranno l'opportunità di incrementare le proprie conoscenze nel settore artistico di riferimento e di raccogliere esperienze e best pratices attuate dalle organizzazioni ospitanti, facendo particolare attenzione alle iniziative, agli strumenti e ai servizi attivati per sostenere lo sviluppo delle attività artistiche culturali. 

Partecipazione

Il bando è rivolto a studenti, dottorandi o ricercatori delle scuole milanesi d'arte o di altri centri di competenza, che svolgano attività di alta formazione, e offre loro la possibilità di effettuare di un periodo di studio o di ricerca da realizzarsi presso centri internazionali specializzati. 

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno presentare un progetto di stage dopo aver individuato il centro internazionale ospitante.

Iscrizioni

Le domande di partecipazione, corredate di tutta la documentazione richiesta, potranno essere inoltrate via posta elettronica certificata agli indirizzi email fondazionepini@pec.it e segreteria.amministrazione@fondazionepini.it entro e non oltre il 30 settembre 2016.

Borse di studio 

Il bando mette a disposizione cinque borse di studio del valore di 3.000 € ciascuna per effettuare un periodo di stage della durata di minimo due settimane (4.000 € per stage di durata massima di un mese), che saranno erogate per un ciclo di formazione/ricerca all'estero da concludersi entro il 28 febbraio 2017. 

Gli stage si svolgeranno presso le seguenti tipologie di enti ospitanti:
- Centri internazionali, pubblici e privati, specializzati nell'ambito dell'arte e della creatività
- Enti e agenzie internazionali che abbiano in corso importanti progetti di sostegno al comparto delle imprese culturali
- Incubatori internazionali specializzati nei settori delle imprese culturali (arte, comunicazione , nuovi media, design, ecc...).
- Scuole e Università.

Bando

Per ulteriori informazioni

visitare il sito internet www.fondazionepini.it oppure scrivere una mail agli indirizzi segreteria.amministrazione@fondazionepini.it e eventi@fondazionepini.it

pubblicato in data: