Nuovo polo scolastico a Rovereto

concorso di progettazione - procedura aperta

consegna entro il 25 novembre 2016

L'Unione delle Terre d'Argine ha bandito un concorso di progettazione finalizzato all'acquisizione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di un nuovo polo scolastico in via IV Novembre a Rovereto s/S - frazione di Novi di Modena (MO), che andrà a sostituire tutti gli edifici attualmente danneggiati dagli eventi sismici.

Presso il nuovo complesso, gli spazi dovranno essere organizzati in fabbricati destinati agli usi ed alle attività individuati nel Documento Preliminare di Progettazione (DPP), e in particolare:
• edificio scolastico per scuola primaria; • edificio scolastico per scuola secondaria di primo grado; • locali condivisi per ulteriori attività, quali: • biblioteca e relativi depositi; • palestra di tipo A2 con annessi spogliatoi, servizi, spazi tecnici e depositi; • mensa con spazio per il consumo dei pasti, annessa cucina per il porzionamento dei cibi, spazi per il personale e quant'altro previsto dalla vigente normativa per questo tipo di attività; • aula polivalente con funzione di auditorium, con annessi spazi dedicati per un efficace svolgimento delle funzioni specifiche; • aule laboratorio per attività musicali, artistiche, tecniche e informatiche; • aree verdi per attività ludico-ricreative all'aperto; • spazi dedicati per l'accoglienza e lo stazionamento e allo smistamento dei flussi scolastici; • uffici amministrativi; • locali di servizio alle attività di cui sopra.

Elementi e criteri di valutazione delle proposte progettuali

  • max 50 punti: capacità del progetto di fattibilità tecnica ed economica di soddisfare i bisogni, qualità della soluzione progettuale con particolare riferimento agli obiettivi funzionali, architettonici, di sicurezza e rispetto normativo.
  • max 25 punti: qualità delle soluzioni tecnologiche in ambito impiantistico
  • max 20 punti: qualità delle soluzioni adottate con particolare riferimento alla sostenibilità ambientale e al risparmio energetico
  • max 5 punti: qualità delle soluzioni proposte relativamente alla gestione e manutenzione del fabbricato

Premi

- 1° classificato (vincitore del concorso): 30.000 euro
- 2° classificato: 20.000 euro
- 3° classificato: 10.000 euro

Bando e documentazione

pubblicato in data: