Dire Mangiare Progettare. 10 designer progetteranno con i bimbi delle scuole dell'area Milano, Varese, Monza e Brianza

concorso di interior design - progettazione partecipata

pubblicato il:

candidature entro il 28 novembre 2016

Cure - creativity for urban and rural empowerment, l'Associazione Amici Casa della Carità ONLUS e Milan Center for Food Law and Policy hanno lanciato due call per scegliere i protagonisti del percorso di co-progettazione (una per la selezione dei progettisti e l'altra per la selezione delle classi di scuola primaria) che li porterà ad analizzare l'esperienza della mensa scolastica e reinventarne lo spazio con arredi, accessori e oggetti.

Nel corso dei laboratori, i bambini di ogni classe, insieme al designer, avranno la possibilità di esprimere le loro idee e diventare così co-autori di un progetto di reinvenzione di uno spazio all'interno della loro scuola: la loro esperienza quotidiana sarà uno dei punti di partenza fondamentali per lo sviluppo delle proposte e per la riuscita del progetto complessivo.

Possono partecipare alla selezione designer e architetti laureati, domiciliati e/o operanti nel territorio dell'area ampia di Milano, Varese, Monza e Brianza. Selezione di 10 designer che progetteranno con i bimbi della scuola primaria dell'area Milano, Varese, Monza e Brianza

Saranno selezionati almeno 10 designer, uno per ogni classe.

Per i selezionati a prendere parte al percorso di co-design, è previsto un rimborso spese forfettario per l'impegno nei laboratori. Tale rimborso, comprensivo di un finanziamento a fondo perduto per la produzione del prototipo, è di 750€ (IVA incl.).

Bando

Maggiori informazioni sul sito http://diremangiareprogettare.it/