I giardini Dynamici. Un percorso per bambini e ragazzi affetti da patologie per tornare a essere "semplicemente bambini"

I giardini di Myplant & Garden - seconda edizione - anno 2017 -

iscrizione entro il 5 dicembre 2016 | consegna entro il 9 gennaio 2017

Fondazione Minoprio, in collaborazione con Myplant & Garden, lanciano la II edizione del concorso di idee destinato ai progettisti del verde. Quest'anno l'area dell'intervento è all'interno della proprietà dell'Associazione Dynamo Camp. L'associazione offre programmi di Terapia Ricreativa rivolti a bambini e ragazzi, dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.

La mission dell'Associazione è offrire a questi bambini l'opportunità di tornare ad essere "semplicemente bambini".

Tutti i programmi dell'Associazione sono offerti in modo completamente gratuito. Tra le attività proposte comprendono: arrampicata, equitazione, pet therapy, attività ricreativa in acqua, tiro con l'arco, teatro, circo e clownerie - nonché la partecipazione a progetti speciali che favoriscono l'incontro con l'arte, la musica, il cinema e la fotografia. Ad oggi, più di 14.000 persone, tra bambini malati e intere famiglie, hanno riso, giocato e sfidato i propri limiti grazie alla Terapia Ricreativa di Dynamo Camp.

Dynamo Camp è inserito in un'oasi affiliata WWF, a Limestre, in provincia di Pistoia. L'area dell'intervento è di circa 3.400 mq ed è caratterizzata dalla presenza di una piscina coperta e di un'area per l'ippoterapia. Il progetto richiede lo sviluppo di un percorso a tappe in cui i bambini facciano diverse esperienze, seguiti dal personale Dynamo.

Le tematiche da affrontare:

  • Recinto piccoli animali. Un paio di piccoli recinti in cui mettere gli animali, che permettano l'avvicinamento dei ragazzi, anche quelli in carrozzina, ma che allo stesso tempo consentano di farlo in sicurezza. Magari con uno spazio d'ombra anche per gli animali stessi.
  • Orto sospeso in cui i ragazzi possano avere l'esperienza sensoriale di lavorare la terra e di coltivare gli ortaggi. Anche l'orto deve essere accessibile ai ragazzi in carrozzina.
  • Zona merenda/riposo. Provvista di tavoli e sedute per una ventina di persone, con le sedute mobili in modo da essere flessibili in presenza di bambini con difficoltà motorie. Questa zona all'occorrenza potrebbe essere utilizzata anche per piccole attività manuali.

Si richiede inoltre di valorizzare l'accesso alla zona piscina, tenendo presente le problematiche relative alla movimentazione di piccoli pullman.

Il concorso è aperto a progettisti del verde (architetti, agronomi, paesaggisti, garden designer, vivaisti, artisti), in forma singola o associata.

Giuria

La Commissione selezionatrice sarà composta da docenti del Master in Progettazione e Conservazione del Giardino e del Paesaggio, organizzato dal Politecnico di Milano e dalla Fondazione Minoprio, da esponenti di AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio), dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano, della manifestazione MyPlant & Garden e da esperti della Fondazione Minoprio.

Realizzazione dell'allestimento

Tra i progetti presentati, quello ritenuto migliore dalla Commissione sarà realizzato presso la sede di Dynamo Camp nel periodo dal 6 al 15 ottobre 2017 con il coordinamento del progettista.

Per il coordinamento della realizzazione dell'allestimento il progettista selezionato, che potrà essere accompagnato da un secondo progettista associato, riceverà un rimborso spese di € 1.000,00 più viaggio, vitto e pernottamento all'interno di Dynamo Camp.

Bando

Ulteriore documentazione alla pagina http://myplantgarden.com/it/eventi-2017/concorso/

pubblicato in data: