Torna il Premio Dedalo Minosse, il riconoscimento dedicato ai committenti

iscrizione entro il 31 gennaio 2017 | consegna entro il 17 febbraio 2017

ALA-Assoarchitetti apre le iscrizioni alla decima edizione del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza d'Architettura 2016/2017.

Il riconoscimento è aperto a committenti e architetti di tutto il mondo per opere private e pubbliche realizzate negli ultimi 5 anni e, dalla sua istituzione nel 1997, esalta il ruolo positivo e stimolante del committente di architettura, ponendo l'accento sul processo progettuale e costruttivo e sulle figure che determinano il successo dell'opera.

Uno spazio particolare è riservato alle nuove generazioni e agli architetti italiani, ai quali si offre un'occasione unica di confronto internazionale. 

Partecipazione

Possono partecipare al premio committenti pubblici o privati, i loro architetti, le imprese realizzatrici o fornitrici delle opere e dei prodotti o da altri soggetti coinvolti nel processo costruttivo. Le opere in questione devono essere state completate dopo il 1 gennaio 2012 e prima del 31 dicembre 2016.

La partecipazione è totalmente gratuita.

Iscrizione

Gli interessati dovranno iscriversi compilando il form online presente sul sito internet www.dedalominosse.org entro il 31 gennaio 2017.

Per sottoporre il proprio progetto al giudizio della Giuria occorrerà inviare, entro il 17 febbraio 2017, la scheda di registrazione ricevuta via email e gli elaborati richiesti all'indirizzo specificato nel regolamento del premio.

Premi

La giuria attribuirà i seguenti premi:

  • Il "Premio Internazionale Dedalo Minosse", ad un committente che abbia incaricato un architetto libero professionista
  • Il "Premio Internazionale Dedalo Minosse - OCCAM, Under 40", ad un committente che abbia incaricato un giovane architetto libero professionista
  • Il "Premio ALA Assoarchitetti - Fondazione Inarcassa", ad un committente, che abbia incaricato un architetto italiano libero professionista
  • Il "Premio ALA Assoarchitetti, Under 40", ad un committente, che abbia incaricato un giovane architetto italiano libero professionista;
  • Il "Premio Internazionale Andrea Palladio", ad un committente che si sia distinto negli ultimi vent'anni, per un'attività particolarmente illuminata

Saranno conferiti anche altri riconoscimenti, messi a disposizione da Patrocinatori e Sponsor, dedicati a progetti che hanno posto particolare attenzioni a temi specifici quali la sostenibilità sociale ed economica dell'opera, il rispetto delle norme del Design for All, il trattamento della luce naturale, la valorizzazione e la conservazione dell'ambiente, del paesaggio e del patrimonio architettonico, l'uso di tecnologie e materiali innovativi, l'uso di energie e risorse rinnovabili, l'approccio multidisciplinare e l'integrazione tra arte e architettura.

I Premi consisteranno in una targa d'argento, eseguita su bozzetto di Bob Noorda, che sarà consegnata al committente. Un'altra targa, invece, andrà all'architetto.

Il premio Andrea Palladio è una targa in metacrilato.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 23 giugno 2017 al Teatro Olimpico di Vicenza.

Mostra

Il Comitato Promotore organizzerà a Vicenza la mostra delle opere selezionate, a Palazzo Chiericati, dal 23 giugno 2017, per due settimane.

I selezionati saranno contattati dall'organizzazione per l'eventuale integrazione dei materiali già consegnati.

Regolamento

Per maggiori informazioni visitare wwww.dedalominosse.org oppure scrivere a dedalominosse@assoarchitetti.it

pubblicato in data: