Riccione. Rigenerare la Scuola Panoramica

concorso di progettazione in due gradi a procedura aperta

Il Comune di Riccione, con il contributo della Fondazione Inarcassa, ha promosso un concorso di progettazione, in due gradi a procedura aperta, per la realizzazione di una scuola primaria, per 260 alunni, in un'area parzialmente occupata dalla scuola elementare che si prevede di demolire.

consegna 1a fase entro il 31 marzo 2017

concorsi di architettura

consegna 1a fase entro il 31 marzo 2017

Il Comune di Riccione, con il contributo della Fondazione Inarcassa, ha promosso un concorso di progettazione, in due gradi a procedura aperta, per la realizzazione di una scuola primaria per 260 alunni.

L'area è allo stato attuale parzialmente occupata dalla scuola elementare, che si prevede di demolire. I concorrenti pertanto dovranno considerare l'area come completamente libera; gli oneri connessi alla demolizione del manufatto esistente non fanno parte dell'importo dei lavori indicato.

Il costo netto di costruzione è stimato in 2.500.000 Euro al netto dell'I.V.A., comprensivo degli oneri della sicurezza. Tale importo deve essere ritenuto limite massimo e non deve essere superato nell'elaborazione del Progetto di fattibilità tecnico economica.

Requisiti di partecipazione  

Possono partecipare al concorso architetti e ingegneri che hanno residenza e domicilio in uno stato membro dell'Unione Europea abilitati alla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale all'esercizio della professione ed iscritti nei rispettivi albi di appartenenza (esclusi gli iscritti alla sez.B o negli elenchi speciali) o negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali secondo le norme dei singoli stati di appartenenza.

I raggruppamenti temporanei, anche se non ancora formalmente costituiti, devono prevedere, quale progettista, la presenza di almeno un professionista laureato, abilitato all'esercizio della professione da meno di 5 (cinque) anni, antecedenti la data di pubblicazione del presente Bando. I partecipanti al concorso potranno avvalersi di consulenti e collaboratori, anche se non iscritti agli Ordini o Registri professionali.

Premi e rimborsi spese

La Commissione giudicatrice dispone di una somma di Euro 25.000,00 al lordo delle imposte e degli eventuali contributi previdenziali vigenti al momento della proclamazione da assegnare, in base a proprie valutazioni insindacabili di merito con eventuale quantificazione differenziata, a tutti i progetti partecipanti al 2° Grado, a titolo di rimborso spese, ad esclusione del progetto vincitore che assumerà l'incarico delle fasi progettuali.

Al primo classificato, se in possesso de requisiti, verrà affidata la progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza.

Bando e documentazione sul sito www.concorsiarchibo.eu/scuolapanoramica/

pubblicato in data: