Giardini del mondo in movimento: creazioni effimere nei giardini della città universitaria di Parigi

La Cité internationale universitaire de Paris lancia un concorso per la realizzazione di creazioni effimere nei giardini della cittadella universitaria. Il concorso è aperto a giovani architetti, paesaggisti, neolaureati e studenti. Una borsa di studio di 8.000 euro sarà assegnata a ciascuno dei cinque progetti selezionati.

candidature entro il 15 marzo 2017

concorsi di architettura

candidature entro il 15 marzo 2017

La Cité internationale universitaire de Paris, con il supporto della Caisse des Dépôts, lancia un concorso perla realizzazione di creazioni effimere nei giardini della cittadella universitaria. Il concorso è aperto a giovani architetti, paesaggisti, neolaureati e studenti in queste discipline. Una borsa di studio per un importo di 8.000 euro sarà assegnato al progettista di ciascuno dei cinque progetti selezionati.

Le 40 case presenti nel CiuP sono state progettate con grande libertà architettonica e riflettono le principali correnti stilistiche del ventesimo secolo, dal regionalismo della Fondation Deutsch de la Meurthe (Lucien Bechmann, 1925) al brutalismo della Maison du Brésil (Le Corbusier, 1959).

Attraverso il concorso si vuole sensibilizzare il pubblico del CiuP (6000 residenti, impiegati e visitatori) al rapporto fra architettura e paesaggio. I giovani talenti avranno la possibilità di sviluppare un progetto creativo, impegnato ed effimero in uno degli spazi verdi inseriti nella lista. Le proposte dovranno essere in grado di dialogare con le architetture presenti integrandosi armonicamente nei giardini, avere una forte identità in relazione all''influenza stilistica delle architetture (Maisons du Japon, de l'Inde, de la Tunisie, etc...) e sensibilizzare sul tema dello sviluppo sostenibile.

La giuria sceglierà i vincitori valutando la coerenza e originalità del progetto, l'integrazione nel sito, la qualità del rapporto con l'architettura, i contenuti in materia di sviluppo sostenibile e la fattibilità tecnica.

Il termine per la presentazione della domanda è il 15 marzo 2017 a mezzanotte.
L'esposizione Jardins du monde en mouvement sarà inaugurata il 17 giugno

Ulteriori informazioni e documentazione sul sito
www.ciup.fr

pubblicato in data: