Livorno. Un'idea progettuale per l'arredo urbano di una porzione della banchina tra il Centro Città e Porto Mediceo

concorso di idee

consegna entro il 30 maggio 2017

L'Associazione Livorno delle Diversità ha lanciato un concorso di idee per acquisire una proposta di sistemazione permanente di arredo urbano, che può anche comprendere un'installazione artistica, in un contesto urbano d'importanza storica, corrispondente all'area della banchina degli Scali Cialdini adiacente al ponte dei Francesi, porta d'ingresso al Porto Mediceo.

La proposta deve essere in grado di fornire un'immagine coerente con i caratteri originali della città di Livorno e al tempo stesso capace di innescare nei cittadini residenti e in quelli occasionali, specialmente nei turisti, uno stimolo a concepire la convivenza attuale e futura, nella linea culturale di quanto descritto dal tema del concorso, in applicazione del Progetto di Livorno delle Diversità, rivolto a rendere di continuo migliori le condizioni di vita nella società.

La commissione sarà costituita da quattro componenti nominati dall'Associazione, di cui un artista di fama nazionale, da un architetto scelto dall'Associazione su terna indicata dall'Ordine degli Architetti di Livorno e da un Architetto scelto dal Consiglio dell'Ordine degli Architetti di Livorno.  Ai lavori della Commissione Giudicatrice potranno prendere parte in ruolo consultivo un rappresentante dell'Autorità Portuale, un rappresentante della Sovraintendenza, un rappresentante del Comune di Livorno.

I progetti saranno valutati dalla Commissione Giudicatrice secondo i seguenti cinque criteri:

  • a) corrispondenza alla natura del Progetto di Livorno delle Diversità;
  • b) qualità estetica;
  • c) inserimento nel contesto urbano;
  • d) rapporto qualità costo dell'intervento;
  • e) gradimento espresso dalla cittadinanza.

I progetti selezionati dalla commissione saranno sottoposti a valutazione della cittadinanza.

Premi

- il primo in graduatoria riceverà un premio di 3.000,00 euro
- L'Associazione Livorno delle Diversità potrà inoltre attribuire al secondo e al terzo progetto classificato altri due premi di importo non inferiore 1.000 euro

Bando

Ulteriore documentazione sul sito http://livornodellediversita.eu/argomenti/bando-arredo-area-demaniale/

pubblicato in data: