Adeguamento e ristrutturazione della ex Caserma Riva di Villasanta

concorso di idee a procedura aperta in forma anonima

consegna entro il 9 giugno 2017

Il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Veneto - Trentino Alto Adige - Friuli Venezia Giulia ha bandito un concorso di idee, mediante procedura aperta in forma anonima, con lo scopo di individuare la soluzione progettuale più appropriata per l'adeguamento, la ristrutturazione, il recupero e la valorizzazione degli edifici esistenti inerente la ex Caserma Riva di Villasanta in via Da Vico - angolo via Torretta, nel Comune di Verona (VR).

Si potrà prevedere la demolizione con ricostruzione di  alcuni dei manufatti esistenti, ad eccezione dei beni culturali ai sensi del DLgs 42/2004 e smi soggetti a restauro.

La proposta progettuale dovrà inoltre individuare soluzioni relative a:

  • le relazioni urbane, territoriali e paesaggistiche, tra gli edifici e dell'area con il contesto circostante;
  • l'assetto funzionale e della mobilità veicolare, ciclabile e pedonale, e degli spazi di sosta; 
  • l'assetto degli uffici e servizi pubblici, e le diverse caratterizzazioni dello spazio pubblico;
  • l'eco-sostenibilità dell'intervento complessivo;
  • la fattibilità economico-finanziaria dell'operazione. 

Preselezione

Presentazione di un'idea progettuale sullo sviluppo dell'area di intervento ed è finalizzata a individuare 7 concorrenti da ammettere alla successiva selezione. Per la preselezione è richiesta l'elaborazione di un'idea progettuale presentata in modo semplice e chiaro tesa a dimostrare alla Commissione l'approccio progettuale che il concorrente intende proporre in relazione al contesto e agli obiettivi generali 

Selezione

Consiste nella presentazione di un progetto architettonico-urbanistico (masterplan) da parte dei 7 concorrenti selezionati ed è finalizzata a individuare la migliore proposta progettuale.

Premi

Per la partecipazione alla preselezione del concorso non è riconosciuto alcun compenso. Ai primi tre concorrenti selezionati, che presenteranno la documentazione richiesta e ritenuta congrua ed idonea dalla Commissione, verranno riconosciuti i seguenti premi:
- 1° progetto vincitore 20.000 euro
- 2° progetto selezionato 10.000 euro
- 3° progetto selezionato 5.000  euro

Bando

Ulteriore documentazione sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti www.mit.gov.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: