Valorizzazione del patrimonio immobiliare-architettonico fieristico a Martignacco

concorso di idee

consegna entro il 19 luglio 2017

L'Ente Udine e Gorizia Fiere SpA promuove un concorso di idee a procedura aperta per mettere a confronto e identificare le migliori opzioni per la valorizzazione e la promozione del comprensorio fieristico dell'Ente, sito nel Comune di Martignacco (UD), attraverso l'adeguamento e la riqualificazione del patrimonio immobiliare-architettonico e relativi spazi pertinenziali. 

Architettonicamente il quartiere fieristico, in alcuni suoi spazi espositivi, è caratterizzato dalla presenza storica dell'ex Cotonificio esempio tipico di architettura industriale di fine 800 (la costruzione dell'ex Cotonificio, risale al 1884). La peculiarità architettonica dei corpi di fabbrica ha determinato negli anni, anche da parte della competente soprintendenza, un motivato interesse al recupero delle originarie caratteristiche architettoniche e morfologiche, che determina la necessità di una specifica attenzione in ordine agli interventi da porre in essere, in quanto volti alla conservazione e recupero dei beni e del loro valore culturale.

L'area fieristica, dove si articoleranno le opere di riqualificazione e adeguamento sono inoltre interessate dalla presenza di significative valenze naturalistiche - ambientali derivanti dall'importante presenza del canale Ledra, scavato a est del torrente Cormor, che attraversa l'intero complesso, e dallo skyline costituito dalle montagne che distano pochi chilometri, a nord, e che costituiscono una notevole cornice ambientale.

La partecipazione al concorso è consentita a tutti i soggetti in possesso di laurea in architettura o ingegneria, con esclusione delle lauree triennali, con iscrizione all'apposito albo professionale.

Premi

- al 1° classificato: 10.000 euro; 
- al 2° classificato: 6.000 euro; 
- al 3° classificato: 4.000 euro;

Bando

La documentazione completa del concorso sul sito dell'Ente Udine e Gorizia Fiere SpA

pubblicato in data: