Imagining the Office of 2035: un concorso per immaginare l'ambiente lavorativo del futuro

consegna entro il 6 ottobre 2017

Durante gli ultimi cento anni, l'ufficio si è evoluto in modo significativo. Dagli uffici della fabbrica del primo Novecento, alla Bürolandschaft - open space - degli anni '50 e '60, l'ufficio ha sempre riflesso il suo tempo rispecchiando l'evoluzione delle aziende, degli impiegati e delle tecnologie impiegate.

Su questo tema, BCO NextGen lancia un concorso di idee e invita a immaginare l'ufficio del 2035

Per la prima volta nella storia, da qui a pochi anni, nei luoghi di lavoro potranno essere presenti anche quattro generazioni contemporaneamente. Ora già lavorano i Millennials la generazione "sempre connessa" e a breve entrerà la generazione successiva, conosciuta come Generation Z o Post-Millennials. E questo avrà un impatto significativo sulla definizione degli uffici del 2035.

È importante quindi che gli ambienti lavorativi siano in grado di soddisfare le esigenze dell'individuo per affrontare al meglio le sfide del futuro.

Per progettare l'ufficio del futuro si chiede di considerare tre fattori:
• l'organizzazione - visione, valori, driver, marca e output
• l'utente finale - come funzionano e come vivono
• l'ambiente fisico o l'area di lavoro - edifici, spazi, infrastrutture, tecnologia, natura e servizi

Il team vincitore (fino a quatto persone) riceverà un invito a partecipare alla "2018 BCO Conference" che si terrà a Berlino (inclusi i biglietti per la conferenza, voli, alberghi e un contributo finanziario)

Bando

sito web http://bconextgen.co.uk/

pubblicato in data: