Global Campus Visual Contest: fotografi e videomakers chiamati a interpretare il tema Memoria e Riconciliazione

Il Global Campus of Human Rights invita fotografi e videomaker a promuovere una riflessione su ricordi collettivi ed esperienze vissute nel passato da Paesi in cui i conflitti e le atrocità generano ricordi contrastanti.

consegna entro il 9 settembre 2017

concorsi di architettura

consegna entro il 9 settembre 2017

Il Global Campus of Human Rights, con il patrocinio del Centro di Informazione per le Nazioni Unite (UNRIC) e con il finanziamento dell'Unione Europea, lancia il concorso Global Campus Visual Contest che nasce dalla volontà di creare forti sinergie tra il mondo accademico e quello artistico, così da facilitare la diffusione delle tematiche relative ai diritti umani, utilizzando mezzi quali la fotografia e, da quest'anno, anche brevi video.

Il tema di questa edizione è Memoria e Riconciliazione. La memoria e il modo in cui possiamo immaginare il passato hanno un potente impatto sulla creazione del presente e del futuro di un Paese. Spesso un passato traumatico di conflitti e atrocità genera ricordi contrastanti e racconti selettivi che potrebbero essere strumentalizzati dal potere politico, come è avvenuto in Argentina, Rwanda e Bosnia. Una memoria collettiva si manifesta in decisioni riguardanti la commemorazione di date, processi ad ex oppressori, creazione di luoghi e musei della memoria, opere d'arte e memoriali con un ruolo importante nell'educazione pubblica. Il concorso vuole promuovere una riflessione sui vari ricordi collettivi e sulle esperienze vissute nel passato e sul modo in cui sia possibile stabilire le condizioni per il riconoscimento e il perdono del crimine.

Partecipazione

Il concorso è aperto a fotografi professionisti e amatoriali provenienti da ogni parte del mondo senza limiti di età, sesso e nazionalità. 

Consegna elaborati

Le foto e i video dovranno essere caricati entro il 9 settembre 2017 attraverso l'apposito pannello di upload disponibile su www.globalcampusvisualcontest.org

Premi

Le migliori foto e brevi video potranno ricevere menzioni speciali dai partner del concorso e saranno presentate in occasione degli eventi dei vari Masters regionali del Global Campus in Africa, Asia-Pacifico, Caucaso, America Latina e Caraibi, Medio Oriente e Nord Africa, Sud Est Europa.

Inoltre, tra tutti i fotografi e videomaker che aderiranno al concorso, Fabrica potrà a propria discrezione invitare un partecipante di età inferiore ai 26 per un periodo di due settimane presso il proprio centro e, in seguito a tale periodo di due settimane, potrà offrire a tale partecipante una borsa di studio di un anno.

Per maggiori informazioni visitare www.globalcampusvisualcontest.org oppure scrivere a pressoffice@eiuc.org. Il Contest può essere seguito sui Social attraverso l'hashtag #GlobalCampusVisualContest su Facebook, Twitter, LinkedIn, Google + e Instagram (canale ufficiale: www.instagram.com/gc_visual_contest). 

pubblicato in data: