Periferie 2017. Riqualificazione di 10 aree urbane periferiche

concorso di idee

upload elaborati dall'11 al 28 settembre 2017

Pubblicata sul sito https://concorsiawn.it/periferie2017, la documentazione integrale della seconda edizione del concorso di idee, promosso da MiBACT e CNAPPC, finalizzata alla raccolta di proposte di rigenerazione di 10 aree periferiche degradate.

Il concorso è espletato mediante procedura aperta e in forma anonima. Obbligatorio l'inserimento di giovani progettisti under 35 nei gruppi di progettazione. La partecipazione in forma singola è ammessa solo ai giovani professionisti. 

Le aree oggetto del concorso sono state selezionate, mediante una procedura avviata nel mese di giugno 2017, da un'apposita Commissione costituita dai rappresentanti di ANCI, MIBACT e CNAPPC, che ha esaminato le 61 aree proposte dalle Amministrazioni comunali italiane.

Le 10 aree urbane periferiche selezionate

  • AREA 01: Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Quartiere di via del Mare
  • AREA 02: Comune di Barletta Percorso delle antiche mura del Carmine
  • AREA 03: Comune di Bisceglie (BT) Ex mattatoio
  • AREA 04: Comune di Lamezia Terme (CZ) Complesso cantina sociale di Sambiase
  • AREA 05: Comune di Lucca Ex scalo merci ferroviario
  • AREA 06: Comune di Mangone (CS) Centro di aggregazione giovanile in località Piano Largo
  • AREA 07: Comune di Napoli - Muncipalità 6 Linea di costa del quartiere San Giovanni a Teduccio
  • AREA 08: Comune di San Mauro Torinese (TO) Parco connettivo nella periferia nord-ovest
  • AREA 09: Comune di Taurianova (RC) Periferia 167
  • AREA 10: Comune di Tricarico (MT) Orti saraceni

Ammessi alla partecipazione

Sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all'art. 46 del Codice, in possesso dei requisiti di cui all'art. 24 del Codice. Un tratto distintivo del bando è l'obbligo di inserimento di giovani progettisti under 35 nei gruppi di progettazione, altrimenti la partecipazione in forma singola è ammessa solo ai professionisti under 35. 

Premi

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito per ciascuna delle dieci aree. Ai dieci concorrenti autori delle proposte ideative classificate al primo posto (una per ciascuna area), sarà attribuito un premio di 10.000,00 euro (al lordo di IVA e contributi previdenziali). Non sono ammessi premi ex aequo. La commissione giudicatrice potrà assegnare menzioni speciali alle proposte ideative ritenute meritevoli di tale riconoscimento.

Bando

La documentazione allegata al bando, con le indicazioni sulla localizzazione e la descrizione dell'area di intervento e gli obiettivi da raggiungere per ciascun intervento, è scaricabile, per l'intero periodo di svolgimento del concorso, dal sito web https://concorsiawn.it/ periferie2017

pubblicato in data: