Nuovo plesso scolastico di eccellenza a San Benedetto dei Marsi, presidio culturale e sociale della comunità

concorso internazionale di progettazione a procedura aperta in due gradi

Consegna 1a fase entro il 30 gennaio 2018

Il Comune di San Benedetto dei Marsi ha pubblicato, sulla piattaforma #concorrimi, il concorso internazionale di progettazione per la realizzazione di una nuova scuola da posizionare sullo stesso lotto della scuola fortemente lesionata a seguito dell'evento sismico del 6 aprile 2009.

Il plesso scolastico sarà dimensionato per 400 alunni di cui: 250 alunni per la scuola primaria divisi in 2 sezioni (10 classi) e 150 alunni per la scuola secondaria di primo grado divisi in 2 sezioni (6 classi); si dovranno prevedere spazi per le attività integrative, interciclo, connettivi, servizi, spazi per gli insegnanti e per la refezione.

L'obiettivo principale perseguito dall'amministrazione comunale con la realizzazione del nuovo plesso scolastico è quello di dotare la cittadinanza di un polo formativo altamente innovativo e sicuro, che sia oltre a presidio culturale anche un polo di aggregazione, un punto di riferimento per gli studenti e per tutta la realtà cittadina.

Tra gli obiettivi vi è anche quello di riqualificare e ridefinire funzionalmente l'area d'intervento con l'inserimento di un edificio architettonicamente qualificato che dialoghi con il contesto urbano e in particolare con il vicino teatro all'aperto, che possa costituire un luogo di incontro e di relazione aperto tutta la giornata, dotando l'area di ulteriori servizi per favorire il permanere della residenza.

Il concorso, aperto agli architetti e agli ingegneri, è articolato in due gradi in forma anonima.

Premi

- Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 43.898,90 
- Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 21.949,45 
- Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di € 13.169,68
- Ciascuno dei successivi sette concorrenti riceverà un rimborso spese di € 1.254,25

Bando e documentazione su
www.marruvium.almamaterstudiorum.2017.concorrimi.it

pubblicato in data: