Through the Prison Wall. Contatto tra carcere e città: oltre le sbarre con la tua idea

concorso internazionale di idee riservato agli under 35

Archistart, in collaborazione con la Casa Circondariale di Lecce, promuove un concorso di idee, seguito da una fase di auto-costruzione, per la realizzazione di una parete flessibile destinata a riorganizzare lo spazio della Sala Polivalente. Un muro fisico e simbolico tra il mondo dei detenuti e quello dei liberi.

Iscrizioni entro il 28 febbraio 2017 | Consegna entro il 7 marzo 2018

concorsi di architettura

Iscrizioni entro il 28 febbraio 2017 | Consegna entro il 7 marzo 2018

Archistart in collaborazione con la Casa Circondariale di Lecce promuove un concorso internazionale di idee, seguito da una fase di auto-costruzione, per la realizzazione di una parete flessibile destinata a ripensare lo spazio della sala polivalente utilizzata dall'amministrazione penitenziaria per organizzare conferenze, spettacoli o attività ricreative per i detenuti.

Alcune delle manifestazioni che si svolgono in questo spazio sono aperte anche al pubblico esterno, rendendo questo luogo un punto di incontro tra due realtà, quella dei liberi e quella dei reclusi,  tra il carcere e la città.

L'obiettivo del concorso Through the Prison Wall - "Contatto" tra carcere e città è quello di realizzare una parete divisoria per questo spazio, un elemento capace di dividere fisicamente ma allo stesso tempo rappresentare simbolicamente il contatto tra questi due mondi.

Per consolidare il senso di appartenenza a questo luogo da parte dei detenuti si è scelto di realizzare la parete in autocostruzione, coinvolgendo i detenuti stessi nelle fasi realizzative. La speranza è che un progetto di questo genere abbatta le distanze culturali tra il mondo del carcere e la cittadinanza e formi al tempo stesso giovani architetti su tematiche sociali.

La parete divisoria oltre ad essere mobile potrà contenere un elemento/funzione di interazione tra cittadini e detenuti, per esempio un posto dove i detenuti possano lasciare un loro personale oggetto che possa raccontare la propria storia.

La parete dovrà essere autoportante, flessibile, modulare e dovrà essere spostata in base alle esigenze. Potrà avere altre funzioni oltre quella divisoria, come sedute, contenitori, ecc. Dovrà essere concepita in legno, al quale si potranno affiancare anche altri materiali, purché essi non siano soggetti a manomissione (ad esempio da evitare assolutamente specchi e vetri o materiali taglienti).

I vincitori del concorso potranno realizzare il proprio progetto insieme ai detenuti stessi con mezzi e materiali della falegnameria del carcere, attraverso la fase di autocostruzione

Premi

  • Primo classificato: 1000 euro
    L'idea vincitrice sarà approfondita e dettagliata attraverso uno studio di fattibilità tecnico.
    Il vincitore non è obbligato a partecipare alla successiva fase dell'autocostruzione.
    Nel premio in denaro è compreso: il costo del workshop di autocostruzione, i mezzi di trasporto per raggiungere Lecce, e l'alloggio per il periodo necessario per realizzare il progetto, qualora il/i vincitore/i decida di prendere parte all'autocostruzione.
  • Menzione speciale: partecipazione gratuita ad un concorso Archistart.
  • Premio Social: 
    - 1° classificato: partecipazione gratuita a IAHsummer2018
    - 2° classificato: partecipazione gratuita ad un concorso Archistart
    - 3° classificato: partecipazione gratuita ad un concorso Archistart

Archistart a fine concorso aprirà una call per tutti coloro che vorranno costruire l'idea vincitrice nel carcere di Lecce, con il team Archistart e i detenuti.

Criteri di ammissione

Il concorso è aperto a tutti gli studenti universitari, dottorandi e neolaureati di età inferiore a 35 anni. Tutti i componenti del gruppo devono soddisfare i requisiti sopra citati, riferendosi alla data di inizio del concorso, essendo quindi in grado di dimostrarlo grazie ad una idonea documentazione.

Quota di partecipazione

  • 1° periodo di registrazione 4 dicembre 2017 - 15 gennaio 2018: 60 €
  • 2° periodo di registrazione 16 gennaio 2018 - 28 febbraio 2018: 80 €

Maggiori informazioni sul concorso:
www.archistart.net/competitions/tpw2018

ppp

pubblicato in data: