Itabashi calls Bologna. Gli under 30 bolognesi progetteranno uno spazio permanente in Giappone

concorso di progettazione per studenti e giovani progettisti

Consegna entro il 31 gennaio 2018

Uno spazio dedicato alla città di Bologna, a firma italiana, nella nuova biblioteca del Comune di Itabashi (Tokyo). Questo è la finalità del bando di progettazione, appena lanciato, riservato agli under 30 residenti nella città metropolitana di Bologna o iscritti agli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri di Bologna. Al vincitore un premio di 3.000 euro, il viaggio e la realizzazione della proposta sotto la supervisione dello studio Matsuda Hirata Architects Spa che si sta occupando della realizzazione dell'intera Biblioteca. Il complesso sarà inaugurato nel mese di marzo 2021. 

La Biblioteca sorgerà all'interno del Parco della Pace, e ospiterà al piano terreno la Biblioteca dei bambini "Children's book hall" all'interno della quale sarà collocato anche lo spazio dedicato a Bologna, di dimensioni pari a m 3,5x3,5x3,0 (h).

Le proposte dovranno riguardare la concezione e l'allestimento di uno spazio rappresentativo della città di Bologna sia dal punto di vista culturale che turistico, dovrà rendere evidenti al pubblico giapponese alcuni dei caratteri salienti della città emiliana. Lo spazio potrà essere attrezzato con video, postazioni multimediali, sedute o altri elementi di arredo, e dovrà garantire flessibilità d'uso per ospitare eventi o manifestazioni temporanee.

Il concorso si sviluppa in due fasi di valutazione. La prima sarà espletata da parte di una commissione nominata dal Comune di Bologna, Urban Center Bologna e dall'Ordine degli Architetti di Bologna, che selezionerà tre progetti finalisti. Questi saranno trasmessi alla commissione giudicatrice della seconda fase nominata dal Comune di Itabashi e da Matsuda Hirata Architects Spa che individuerà il progetto vincitore fra i tre lavori selezionati.

Il concorso è promosso da
Comune di Bologna, Comune di Itabashi, Urban Center Bologna, Matsuda Hirata Architects Spa e Ordine Architetti Bologna
con il patrocinio di
Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Accademia di Belle Arti di Bologna e dell'Ordine degli Ingegneri di Bologna. 

La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli studenti in architettura, design del prodotto industriale, ingegneria edile architettura dell'Università di Bologna, e dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. È aperta inoltre ai laureati nelle stesse discipline con meno di 30 anni - nati successivamente al 1° gennaio 1988 - purché residenti nella città metropolitana di Bologna o iscritti agli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri di Bologna. La partecipazione può essere individuale o in gruppo, composto di massimo 2 unit 

Premi

  • 1° classificato: 3.000,00 euro
    + viaggio A/R da Bologna a Itabashi per partecipare alla cerimonia di inaugurazione della Biblioteca
    + realizzazione dell'opera a carico di Matsuda Hirata Architects Spa.
  • 2° classificato: 1.000,00 euro
  • 3° classificato: 500,00 euro

I premi in denaro saranno erogati da Matsuda Hirata Architects Spa. Il vincitore a fronte del premio si impegna inoltre a consegnare entro i termini che saranno concordatii con Matsuda Hirata Architects Spa. un plastico del progetto in scala 1/30 o 1/50), un pannello di presentazione del progetto con approfondimento su materiali e colori.

Bando

La relativa documentazione si può scaricare all'indirizzo
www.concorsiarchibo.eu/bibliotecaitabashi/

pubblicato in data: