Prosegue il processo di rigenerazione del Parco Dora. Un concorso per creare un itinerario museale sulla Torino industriale

concorso di idee

Consegna entro il 5 aprile 2018

Il Comune di Torino vuole completare il processo di rigenerazione dell'area post industriale di Spina 3, e chiama a raccolta i progettisti attraverso il concorso di idee "Iron Valley" per realizzare un vero e proprio parco culturale della Torino industriale.

Il progetto di intervento consisterà in un allestimento che valorizzi le risorse storico-culturali e architettoniche dei complessi industriali preesistenti e le attività scientifico-culturali oggi presenti. Obiettivo principale del progetto è dunque ideare un innovativo museo a cielo aperto tale da rendere Parco Dora un'opportunità culturale e turistica per la Città e per il quartiere su cui insiste, permettendo di restituire alle emergenze architettoniche post industriali significato storico-culturale oltre che valore contemporaneo in merito alle funzioni oggi reinsediate.

Area Michelin - Ponte via Livorno

Il concorso è aperto a gruppi di progettazione che esercitino attività in uno o più dei seguenti settori: architettura, design, comunicazione visiva, allestimenti museali, nuove tecnologie, ingegneria dell'informazione. Si richiede che il gruppo di progettazione si costituito dalle seguenti professionalità: architetto esperto in architettura del paesaggio e/o progettazione/design e direzione lavori per opere similari a quella oggetto dell'incarico; esperto in allestimenti museali e/o in applicazione delle tecnologie innovative per le attività museali; esperto in comunicazione grafica, multimediale e digitale; ingegnere impiantista (impiantistica elettrica e/o dell'informazione e impianti tecnologici).

Premi e rimborso spese

- al 1° classificato un premio 10.000 euro onnicomprensivi (iva, ritenute e oneri di legge compresi) a titolo di premio.
- al secondo classificato riceverà un rimborso spese pari ad 2.500,00 euro onnicomprensivi (iva, ritenute e oneri di legge compresi).

Bando

Ulteriore documentazione alla pagina www.comune.torino.it/bandi/

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: