Waste is more, dal marmo di scarto al progetto

concorso di design

Consegna entro il 10 maggio 2018

Apuana Corporate, in collaborazione con l'Ordine Architetti di Massa Carrara, ha bandito un concorso di idee per acquisire proposte di riutilizzo degli scarti di marmo generati dai processi produttivi dell'industria lapidea.

Gli scarti di marmo sono pezzi che ingombrano gli spazi delle fabbriche e sono destinati alla discarica. Un progetto può rigenerarli, in tutti i sensi, e renderli nuovamente risorsa invece di continuare a essere costo.

I progetti devono tener conto dell'economicità delle soluzioni adottate, delle tecnologie disponibili nel contesto delle rete di imprese rappresentate dall'ente banditore e devono mirare al contenimento di ulteriori materiali di scarto. Al fine di trarre dai materiali di scarto proposti, il massimo valore possibile, è consentito l'abbinamento dagli stessi ad altri materiali (legno, metallo, vetro etc) ed è valutato positivamente l'uso di tecnologie trasversali, come la stampa 2d e 3d, i sistemi LED e tutte le tecnologie innovative in genere.

Durante il periodo di apertura del concorso verrà organizzato un ciclo di seminari tecnici i cui contenuti verranno resi pubblici sui canali di comunicazione attivati per il concorso di idee.

Premi

Il Concorso si concluderà con l'individuazione di un vincitore, tra 5 progetti di merito, a cui verrà riconosciuto un premio in denaro di 1.000,00 euro.

Ai 5 progetti di merito verranno attribuiti i seguenti riconoscimenti da parte di Apuana Corporate, secondo accordi presi direttamente dalle parti e senza alcun coinvolgimento di IMM, del Comune di Carrara, dell'Ordine Architetti di Massa Carrara e del Distretto Tecnologico del Marmo e delle Pietre Ornamentali:

  • Realizzazione e commercializzazione del progetto di Design da parte dell'ente banditore;
  • Riconoscimento di una royalty pari al 10% del valore di vendita per ogni oggetto venduto da parte dell'ente banditore;
  • Realizzazione di una mostra con relativo catalogo digitale delle opere.

Ai 10 progetti non vincitori ma segnalati come meritevoli verrà attribuito il seguente riconoscimento:

  • realizzazione di una mostra con relativo catalogo digitale delle opere.

Agli autori di tutte le proposte meritevoli (primi 15 classificati più eventuali altre proposte meritevoli di menzione), previo esito positivo della verifica dei requisiti degli stessi partecipanti, verrà rilasciato un Certificato di Buona Esecuzione del Servizio, utilizzabile a livello curriculare, sia in termini di requisiti di partecipazione che di merito tecnico, nell'ambito di procedure di affidamento di servizi di architettura e ingegneria.

Bando

Tutto il materiale tecnico amministrativo è disponibile sul sito
http://carraramarmotec.com

pubblicato in data: