La casa dell'acqua del futuro di Milano

concorso di idee per studenti e progettisti

Consegna entro il 13 luglio 2018

Per incoraggiare l'uso dell'acqua potabile dell'acquedotto e diminuire l'utilizzo delle bottiglie in plastica, il Comune di Milano ha installato 18 erogatori di acqua potabile fresca, liscia o gassata. Il servizio è gratuito e accessibile a tutti i cittadini con la Carta Regionale/Nazionale dei Servizi.

L'iniziativa ha avuto successo e vista la volontà da parte del Comune di aumentare le installazioni, MM Spa ha lanciato il concorso di idee Una Forma per l'Acqua per premiare il concept più idoneo alla realizzazione di un nuovo modello della Casa dell'Acqua, capace di erogare acqua gratuita, refrigerata, liscia o gassata.

I costi complessivi stimati per la realizzazione di un esemplare di Casa dell'Acqua si attestano su € 40.000,00 e comprendono la scocca (involucro), gli impianti tecnici interni e l'apparato elettrico completo.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta agli iscritti dell'ultimo anno del corso di laurea delle facoltà di ingegneria e architettura, e ai progettisti (architetti, ingegneri, designer...), in forma singola o associata.

Premio

L'autore della proposta vincente riceverà 7.000 euro, a titolo di premio, rimborso spese e corrispettivo per l'acquisizione della proprietà della proposta ideativa presentata.

Bando

Tutte le informazioni sul concorso sono disponibili sul sito www.mmspa.eu

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: