#PragueCall. Un nuovo museo ebraico per la capitale ceca

concorso di idee per studenti e professionisti

Consegna entro il 3 agosto 2018

ArchiContest, piattaforma di ricerca per l'architettura, lancia un contest per immaginare il nuovo Museo Ebraico di Praga. Riferendosi ad un capitolo tragico della storia della città il concorso richiede di progettare un luogo della memoria che diventi simbolo contemporaneo di rinascita.

Chi visita Praga subisce il fascino dei suoi edifici, come l'orologio astronomico della città vecchia o la Dancing House lungo le rive del fiume Moldava, ma la città lega anche il suo nome a un triste passato fatto di persecuzioni e avvenimenti dolorosi.

In un contesto così ricco, in cui la storia gioca un ruolo fondamentale, verrà a situarsi il Museo Ebraico, gli organizzatori hanno scelto come sito il quartiere Mala Strana, un insieme di stradine che conducono al Castello e alla Cattedrale di San Vito, uno dei distretti più antichi della città in cui nel XIV ebbero inizio le prime persecuzioni ebraiche.

I partecipanti dovranno intendere il nuovo edificio come un polo culturale, in cui si svolgeranno mostre, eventi e dibattiti, uno spazio di confronto e integrazione, simbolo di rinnovamento per l'intera città vecchia.

Non ci sono limiti di partecipazione. Sono ammessi al contest tutti coloro i quali vogliano confrontarsi con il tema proposto, qualunque sia il loro paese di provenienza. Possono iscriversi laureandi, laureati o liberi professionisti. Si può partecipare sia in forma singola e in gruppo (non deve superare i 5 componenti).

Iscrizione

  • ISCRIZIONE SPECIALE: dal 1 maggio - 3 giugno
    - 15,00 euro per chi effettua pagamento tramite paypal
    - 20,00 euro per chi sceglie la modalità bonifico bancario
  • ISCRIZIONE ORDINARIA: dal 4 giugno - 11 luglio
    - 20,00 euro per chi effettua pagamento tramite paypal
    - 25,00 euro per chi sceglie la modalità bonifico bancario
  • ISCRIZIONE STRAORDINARIA: dal 12 luglio - 3 agosto
    - 25,00 euro per chi effettua pagamento tramite paypal
    - 30,00 euro per chi sceglie la modalità bonifico bancario

Le quote sono da intendersi per singolo partecipante.

Giuria

  • 3ndy studio
  • AM3 architetti associati 
  • Bianchivenetoarchitetti 
  • Demogo studio 
  • Didonè comacchio architetti 
  • Ècru studio 
  • INOUT architettura 
  • KM429 architettura 
  • Laprimastanza 
  • Morana Rao architettura 
  • OPPS architettura 
  • Pardini Hall architecture 
  • Mide studio 
  • RRS studio 
  • Walter Leone

Premi

  • primo classificato: 500,00 euro (IVA esclusa) per singolo partecipante.
  • primi tre classificati: un abbonamento annuale alla rivista DOMUS in formato digitale.
  • ai vincitori e ai menzionati è garantita la partecipazione a vita nell'ambito di tutti i nostri futuri concorsi e saranno presenti sul nostro portale.

La giuria si riserva la possibilità di assegnare menzioni per le quali non ci sono premi in denaro. Tutti i progetti con riconoscimento saranno pubblicati sul sito archicontest.net

Brief

Maggiori informazioni:
archicontest.net

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: