Public Scape Taranto: installazioni artistiche per una narrazione urbana collettiva

call residenza artistica

Candidature entro il 15 luglio 2017

Il Comune di Taranto chiama artisti, architetti, paesaggisti, designer e creativi a collaborare con la creazione di interventi artistici site specific e itineranti alla realizzazione di un parco dell'arte diffuso in città. I vincitori del concorso costruiranno la loro opera durante una settimana di residenza in loco e riceveranno un premio di 1000 euro. 

La competizione è finalizzata allo sviluppo del programma di residenze artistiche "#We are Taranto", inaugurato ad aprile 2017 con l'opera partecipata "Paesaggio Indeciso" di Guendalina Salini e inserito nel progetto Green Routes (finanziato nell'ambito del bando "Ambiente è Sviluppo" dalla Fondazione Con il Sud).

Grazie al lavoro degli artisti, per una settimana, sette luoghi simbolo della città di Taranto diventeranno i poli di una narrazione urbana collettiva, che sperimenterà nuove modalità di valorizzazione territoriale attraverso linguaggi artistici e processi partecipati.

I partecipanti lavoreranno sul senso collettivo del paesaggio tarantino realizzando una serie di interventi artistici site specific e itineranti presso i seguenti sette luoghi di progetto:

  • Castello Aragonese - Marina Militare di Taranto;
  • Ex Convento di Sant'Antonio - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto;
  • Ex Convento di San Domenico - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto;
  • MUDI - Museo diocesano di arte sacra di Taranto - Arcidiocesi di Taranto;
  • Tribunale per i Minorenni di Taranto - Ex Convento di Santa Chiara - Ministero di Giustizia;
  • Torre dell'Orologio - Comune di Taranto;
  • S.V.A.T.M.- Scuola Volontari di Truppa Aeronautica Militare - Aeronautica Militare

Conservatorio | Paesaggio indeciso

La Call è aperto ad artisti, architetti, designer, paesaggisti, creativi, di ogni nazionalità e genere, residenti in Italia o all'estero.

Iscrizioni 

I candidati possono presentare la domanda di partecipazione entro il 15 luglio 2018 compilando il form comprensivo degli allegati richiesti disponibile sul sito web: www.greenroutes.it/publ icscapetaranto.

La partecipazione al concorso è gratuita.
A tutti gli artisti sarà garantito vitto e alloggio per tutto il periodo della residenza, a carico del Progetto Green Routes, e una copertura delle spese fino a € 700, quale sostegno economico per l'allestimento dell'intervento artistico da sviluppare e realizzare durante la residenza.

Premi

Ai primi sette artisti selezionati dal concorso sarà corrisposto un premio pari a € 1.000 ciascuno.
Oltre al premio in denaro, il primo selezionato avrà la possibilità di partecipare a un'altra residenza artistica presso un centro dell'arte contemporanea in Italia.

Public Scape Taranto

Taranto, 30 agosto - 6 settembre 2018


Castello Aragonese

Maggiori informazioni:
www.greenroutes.it/publicscapetaranto

pubblicato in data: