Lo sguardo dell'architetto sul territorio della Città Metropolitana di Venezia

call for video

Scadenza 30 ottobre2018

L'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Venezia, per la Biennale Architettura 2018, ha lanciato la call «da spazio a luogo / from space to place» per invitare gli architetti a volgere lo sguardo verso le piazze, gli edifici vuoti, le aree verdi, gli spazi che devono ritrovare il valore della condivisione.

Perché serve lo sguardo degli architetti, dei paesaggisti e pianificatori per reinventare gli spazi, interpretare il tessuto sociale creando nuovi luoghi sociali e d'incontro sul territorio. Attraverso questa "Call", si invita a individuare nuovi strumenti d'indagine e analisi attraverso la creazione di un approccio visivo e critico alla città e al territorio da parte dei professionisti. In sé l'invito contiene anche la volontà di affermare l'importanza del progetto di architettura per la rigenerazione urbana e ambientale, ribadendo la centralità del ruolo dell'architetto nella società contemporanea.

Una commissione dell'Ordine verificherà i materiali presentati che saranno esposti nel Padiglione Venezia alla 16° Biennale di Architettura indicando il nominativo del professionista che ha presentato la proposta.

Modalità di partecipazione

La costruzione della mappa dei luoghi si protrarrà fino al 30 ottobre 2018. Per partecipare è richiesto l''invio di un video della durata di un minuto e mezzo che documenti e interpreti uno specifico spazio, un luogo, posti nel territorio metropolitano, proponendone un possibile nuovo utilizzo che migliori la vita della collettività.

Il video può essere narrativo o descrittivo, può avvalersi di una voce di sottofondo, può essere accompagnato da un testo con didascalie che scorrono, oppure essere costituito solo da immagini. È indispensabile che contenga l'indicazione del luogo in mappa.

Iscrizioni aperte su
www.ordinevenezia.it

L'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Venezia ha collaborato all'unisono con il Comune di Venezia, Fondazione di Venezia, MiBACT, Starts, AVM, Insula, Venis, Ve ritas, IUAV, Archivio di Stato, Vela, Fondazione Giorgio Cini Onlus, Università Ca' Foscari di Venezia, Università italiane e straniere in un grande processo di condivisione dei dati e di lavoro per capire quale sarà il futuro della Città Metropolitana.

pubblicato in data: