Habitat for Inhabitants. Uno spazio degno di essere chiamato "casa" per i poveri di Lima

concorso di idee

Iscrizioni e consegna entro il 9 novembre 2018

L'Associazione a Promozione Sociale DNADD Responsive Architecture in collaborazione con Techo Perù, organizza un concorso di architettura internazionale per disegnare un nuovo modello di abitazione modulare da autocostruire in pochi giorni dai volontari.

Lima è una grande città in continua evoluzione, ma che allo stesso tempo vive in un'infinita contraddizione: un muro di 3 metri di altezza e lungo 10 km che suddivide in due gli strati sociali. Da un lato esplode il verde, le residenze di pregio, piscine, torri di appartamenti, servizi. Dall'altro lato ci troviamo in un paesaggio completamente arido, senza verde, senza alberi, con poche strade, dove rete idrica ed elettricità sono un lusso e tante piccole abitazioni vengono autocostruite, fino alla cima più alta della montagna. La divisione è netta.

I partecipanti saranno invitati a pensare ad un'unità abitativa componibile in quattro differenti moduli: il modulo familiare, la cucina, il bagno e l'orto. Valutando lo stato delle case esistenti di ogni famiglia, in alcuni casi si deciderà di costruire "ex novo", in altri solamente di implementarle con i moduli mancanti. La casa dovrà essere pensata per essere autocostruita in pochi giorni dai volontari.

Calendario

- 9 agosto - 27 settembre 2018 iscrizioni "early"
- 28 settembre - 9 novembre 2018 iscrizioni "standard"
- 9 ottobre 2018 termine ultime domande e pubblicazione risposte 
- 9 novembre 2018 consegna elaborati
- 22 novembre 2018 riunione giurati
- 29 novembre 2018 risultati vincitori

Premi

  • 1° premio 1.000 euro e possibilità di partecipare come volontario alla costruzione a Lima
  • 2° premio 700 euro 
  • 3° premio 300 euro

Bando

Maggiori info su http://dnadd.org/

pubblicato in data: