Napoli Call. Service Center per la storica stazione della prima ferrovia italiana

concorso di idee

Iscrizioni e consegna entro l'11 gennaio 2019

Il recupero degli spazi in stato di abbandono della stazione Bayard di Napoli, sorta nell'Ottocento a servizio della prima linea ferroviaria in Italia, la Napoli - Portici, è il tema del nuovo concorso instaura.

Il concorso propone di valorizzare l'edificio individuando una nuova funzione che possa restituire un'identità all'edificio per farne un ponte tra le epoche. Si richiede di progettare un centro servizi con camere d'albergo e uffici per permettere alle persone in transito di trovare una collocazione temporanea e alla comunità locali di prendere in locazione nuovi spazi lavoro così come individuato da programma urbanistico per l'area di Napoli Est.

L'intervento dovrà salvaguardare parte dei precedenti paramenti murari e prevedere logiche di stampo contemporaneo come accaduto per il progetto di recupero del vicino BRIN69.

È ammesso a partecipare al contest chiunque desideri confrontarsi. Non ci sono limiti d'età, possono iscriversi laureandi, laureati o liberi professionisti. Si può partecipare sia in forma singola e in gruppo (massimo 5 componenti).

Modalità di iscrizione e costi

  • MODE A - singolo partecipante:
    20,00 euro con PayPal o 25,00 euro con bonifico bancario
  • MODE B - singolo partecipante o partecipazione in gruppo (max 5):
    30,00 euro con PayPal o 35,00 euro con bonifico bancario

Premi

al progetto vincitore sarà assegnato un premio di 500,00 se iscritto MODE A o un premio di 1000,00 euro se iscritto/i MODE B

Bando

pubblicato in data: