Selezione internazionale per trasformare gli scali milanesi Farini e San Cristoforo

concorso di progettazione in due gradi

Consegna entro il 23 novembre 2018

FS Sistemi Urbani e COIMA presentano "Concorso Farini" il concorso internazionale per impostare le linee guida della rigenerazione degli spazi non più utilizzati degli scali milanesi Farini e San Cristoforo.

"Il concorso rappresenta un'opportunità di proporre una nuova impostazione metodologica aperta e flessibile, in grado di adattarsi alle nuove esigenze del prossimo decennio. In questa prospettiva gli scali ferroviari possono diventare un progetto industriale strategico per realizzare a Milano un laboratorio di sostenibilità e di innovazione urbana mondiale che possa avere un impatto sociale e culturale nello sviluppo responsabile del territorio" Manfredi Catella, Founder & CEO COIMA

Il concorso, articolato in due gradi, è aperto a Gruppi di progetto composti da architetti e ingegneri, che si avvarranno di altre professionalità e competenze necessarie. Il masterplan migliore selezionato dalla giuria sarà sottoposto a dibattito pubblico prima dell'attuazione del progetto.

Scalo Farini | Francesco Radino, 2018, Fondazione Aem - Gruppo A2A, Milano  

Premi e rimborsi

È previsto un rimborso spese di 25mila euro comprensivo di oneri e tasse per i team che parteciperanno alla seconda fase con l'elaborazione e consegna del masterplan.

Al vincitore sarà corrisposto un ulteriore importo pari a 50mila euro, comprensivo di oneri e tasse, che includerà l'adeguamento/modifica del masterplan presentato anche alla luce degli esiti del dibattito pubblico.

Bando e documentazione su
www.scalimilano.vision

LE VISIONI di 5 TEAM
Stefano Boeri, Mad Architects, Mecanoo, Miralles Tagliabue EMBT, Cino Zucchi Architetti

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: