Bagno di Romagna, una nuova scuola per i ragazzi di San Piero

concorso di progettazione a procedura aperta in due gradi

Consegna 1 fase entro il 14 febbraio 2018

Il Comune di Bagno di Romagna ha indetto un concorso di progettazione per realizzare la scuola secondaria di primo grado "Manara Valgimigli", una nuova struttura scolastica funzionale e innovativa in sostituzione dell'ex plesso scolastico di San Piero in Bagno colpito dal sisma del 2013.

Al momento gli studenti sono ospitati in un fabbricato modulare prefabbricato destinato a centro operativo della Protezione Civile. Questa soluzione di ripiego non è più accettabile e il complesso edilizio che attualmente accoglie la scuola secondaria di primo grado risulta inadeguato sotto molti punti di vista.

Il progetto dovrà prevedere la demolizione del complesso edilizio di via Nazario Sauro e la nuova costruzione nella stessa area di sedime con spazi consoni alle esigenze didattiche, ottimizzata agli attuali standard pedagogici e con soluzioni costruttive ed impiantistiche in linea con le attuali disposizioni legislative in materia antisismica, energetica, acustica ed ambientale.

La nuova costruzione si svilupperà su quattro livelli, di cui uno interrato destinato a servizi comuni, mentre i livelli superiori accoglieranno aule, laboratori, spazi didattici ecc.. Si dovranno riorganizzare anche gli spazi pubblici limitrofi alla nuova scuola e ipotizzare eventuali aree verdi scoperte e attrezzate.

Premi

  • al primo classificato sarà attribuito l'importo relativo al progetto di fattibilità tecnico-economica, pari a € 45.961,57.
  • agli autori dei progetti classificatisi dal 2° al 5° sarà riconosciuto un rimborso spese pari a € 5.000,00 ciascuno al netto delle imposte e degli eventuali contributi previdenziali vigenti al momento della proclamazione.

Bando e documentazione [ concorsiawn.it ]

 

pubblicato in data: