Intervento innovativo di rigenerazione per il futuro complesso scolastico Carracci

concorso di progettazione procedura aperta in due gradi

Consegna 1a fase entro il 14 gennaio 2018

Il Comune di Bologna ha bandito un concorso di progettazione per individuare la soluzione progettuale più idonea per la nuova sede della scuola sia dal punto di vista dell'immagine generale e di inserimento nel contesto sia dell'aspetto architettonico, edilizio, impiantistico, strutturale e funzionale. Si prevede di affidare al vincitore del concorso tutti i livelli di progettazione.

L'edificio esistente che ospita attualmente la scuola, non risponde più dal punto di vista strutturale, energetico e didattico alle attuali esigenze funzionali e pertanto l'Amministrazione Comunale, proprietaria dell'immobile, ha deciso di procedere con la demolizione e ricostruzione in sito, i concorrenti dovranno quindi considerare l'area dell'intervento libera da ogni costruzione.

L'area di progetto si trova al margine sudovest del territorio urbanizzato, nel quartiere Porto-Saragozza, nella zona in cui la collina si alza sopra la città. La scuola media esistente deve essere sostituita con un nuovo complesso scolastico costituito da una scuola primaria (5 classi) e da una scuola secondaria di primo grado (9 classi). 

Tutte le scelte progettuali dovranno assicurare la sostenibilità ambientale, l'edificio scolastico dovrà essere ad altissima prestazione energetica.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 4.827.439,00, al netto di I.V.A.

Giuria

- Arch. Francesco Evangelisti, nominato dall'Ente Banditore, Presidente della Commissione;
- Arch. Giulio Cosentino, nominato dall'Ente Banditore,
- Arch. Ernesto Antonini, nominato dall'Ordine degli Architetti PPC e dall'Ordine degli Ingegneri,
- Arch. Alessandro Cimenti, nominato da INARCASSA,
- Ing. Maria Luisa Tempesta, nominato da Fondazione INARCASSA

Premi

  • al primo classificato sarà affidato oltre al completamento del progetto di fattibilità tecnico-economica, anche la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione,
  • al 2°, 3°, 4° e 5° classificato verranno attribuiti 5.000,00 euro ciascuno

Per le procedure del concorso e per i rapporti fra Ente banditore e concorrenti, al fine di garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione, saranno utilizzate esclusivamente vie telematiche, attraverso il seguente sito web, appositamente predisposto:  Il sistema garantirà l'anonimato dell'intero procedimento.

Bando, documentazione e procedure sulla piattaforma
www.concorsiarchibo.eu/scuolacarracci

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: