Più tempo per ripensarne l'area costiera di Portici

due concorsi di idee

Proroga | Consegna entro il 15 marzo 2019

Il Comune di Portici ha riaperto i termini di scadenza dei due concorsi di idee lanciati lo scorso settembre per dotare la città di un progetto strategico unitario che le permetta di inserirsi nel circuito turistico internazionale.

L'amministrazione comunale lancia la sfida ai progettisti di tutta Europa per valorizzare le risorse culturali e paesaggistiche di cui l'area è dotata, come i vicini scavi archeologici di Pompei ed Ercolano, il Parco Nazionale del Vesuvio, il Miglio d'Oro, il Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa e il mare con il porticciolo del Granatello e le spiagge vicine.

Il primo concorso si concentra sulla progettazione, lungo la zona costiera di Portici, di un sistema unitario di servizi che metta in relazione le risorse territoriali, componendosi di una nuova stazione della linea ferroviaria, un parco urbano attrezzato con attività commerciali, un nuovo approdo in località Pietrarsa e un sistema di connessioni trasversali pedonali e ciclabili.

Il secondo concorso si rivolge invece all'ideazione di cinque attrezzature smontabili stagionali a servizio delle spiagge e della passeggiata litoranea tra Pietrarsa e la spiaggia delle Mortelle.

#1 nuove attrezzature lungo l'area costiera di Portici

concorso di idee in unico grado per:

  • la realizzazione del grande scambiatore intermodale nelle aree ferroviarie dismesse in supporto alle attività turistiche e del Polo Scientifico del Granatello.
  • infrastrutturazione del waterfront con la realizzazione di una darsena in località Pietrarsa a servizio del polo museale.
  • Infrastrutture per migliorare la resilienza urbana.

Con questo concorso si intende creare, lungo l'area costiera di Portici, un sistema unitario di nuove attrezzature la cui fruizione avvenga attraverso percorsi di varia natura collegati tra loro come parti di un unico sistema, mettendo in relazione le risorse storico-archeologiche (gli scavi e le antiche ville Vesuviane), il Parco del Vesuvio, il polo museale di Pietrarsa, il mare e sfruttando principalmente la linea ferroviaria dismessa e gli approdi marini (darsena di Pietrarsa e il Granatello). 

Tale progetto si comporrà di una nuova stazione della linea ferroviaria, un parco urbano attrezzato con attività commerciali, un nuovo approdo in località Pietrarsa e un sistema di connessioni trasversali pedonali e ciclabili.
L'intero sistema dialogherà con il territorio, sovrapponendosi ad esso senza cancellarne l'identità, e sarà strutturato in modo da consentirne l'accesso attraverso zone di interscambio.

Premi

  • al 1° classificato: 14.000 euro
  • al 2° classificato: 2.000 euro
  • al 3° classificato: 2.000 euro

Maggiori informazioni e bando su concorsiportici.it

#2 Attrezzature smontabili al servizio della passeggiata litoranea

L'amministrazione, attraverso questo concorso, intende invece acquisire proposte di attrezzature smontabili, stagionali, a servizio delle spiagge e della "passeggiata" litoranea tra Pietrarsa e la spiaggia delle Mortelle.

Il progetto si comporrà di massimo 5 unità da localizzare lungo la passeggiata pedonale con dimensioni massime di 150 mq di SUL, 150 mq di spazi aperti ombreggiati da pensiline e un'altezza massima di 3,5 m nella parte coperta. 

Le attrezzature, di carattere stagionale, saranno progettati secondo criteri di modularità e saranno agevolmente montabili, smontabili e trasportabili su mezzi di trasporto di ragionevoli dimensioni, predisposti per essere adeguatamente stoccati in deposito. 

Il disegno architettonico garantirà unità all'intervento e prenderà in considerazione la visione dei manufatti progettati in relazione con la percezione visiva del territorio dal mare.

Premi

  • al 1° classificato: 8.000 euro
  • al 2° classificato: 1.500 euro
  • al 3° classificato: 1.500 euro

Maggiori informazioni e bando su concorsiportici.it

pubblicato in data: