Festival Architecture Radical 2019: 100 studenti per celebrare i 100 anni del Bauhaus

open call per studenti

Consegna entro il 31 dicembre 2018

Nell'ambito della manifestazioni per il centenario del Bauhaus, gli studenti internazionali provenienti da qualsiasi disciplina creativa sono invitati a presentare la propria idea di architettura radicale.
Le 100 migliori proposte saranno premiate con la partecipazione al Festival Architecture Radical (Dessau, 31 maggio - 2 giugno 2019), durante il quale, accompagnati da tutor di fama internazionale, i concorrenti svilupperanno i propri concept in un workshop.

La Fondazione Bauhaus Dessau intende approfondire attraverso questa call fino a che punto l'architettura radicale resti un approccio attuale e quali elementi fondamentali siano oggi necessari per disegnare delle opere in grado di scatenare un impatto globale pari all'effetto prodotto dalle costruzioni Bauhaus nel '900.

Durante il Festival gli studenti selezionati saranno suddivisi in gruppi da dieci ciascuno accompagnato da uno dei dieci progettisti invitati: atelier le balto (Berlino), Sam Chermayeff (Berlino), Frida Escobedo (Città del Messico), Donatella Fioretti (Berlino), Andrés Jaque (Barcellona), Anupama Kundoo (Madrid / Pondicherry), Jürgen Mayer H. (Berlino), Ippolito Pestellini (Rotterdam ), Philippe Rahm (Zurigo), Umschichten (Stoccarda).

I 100 fortunati potranno così progettare, vivere e celebrare insieme il Bauhaus in un'atmosfera propizia alle visioni innovative e alle utopie.

Alla fine del festival, le idee sviluppate nei workshop e le tavole delle candidature selezionate verranno esposte e premiate.

Iscrizione

Per iscriversi è necessario completare l'application form disponibile sul sito Bauhaus-dessau.de entro il 31 dicembre 2018.

Prestazioni offerte ai 100 studenti selezionati

  • Alloggio e spazio di lavoro
  • Supporto nell'organizzazione di eventi, assistenza tecnica e pubbliche relazioni
  • Certificati per tutti i partecipanti

Festival Architecture Radical 2019

Dessau, 31 maggio - 2 giugno 2019

Maggiori informazioni:
www.bauhaus-dessau.de

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: