Museo d'arte contemporanea ad Anversa, restauro del municipio gotico di Leuven: al via la semestrale Open Call belga

pubblicato il:

Candidature entro il 24 febbraio 2019, ore 23.00

Progettare il nuovo museo di arte contemporanea ad Anversa. Restaurare il municipio di Leuven, edificio simbolo dell'architettura gotica. E ancora: rinnovare il Kaaitheater, teatro novecentesco di Bruxelles che sorge accanto al futuro avamposto del parigino Beaubourg. Ideare una passeggiata, con tanto di torre panoramica, tra i faggi di una foresta inserita nella "heritage list" dall'Unesco.

Sono alcuni dei temi progettuali di "Open Call", un'iniziativa che dal 1999 si ripete ogni sei mesi in Belgio e che consiste nell'apertura simultanea di più call. A lanciarle sono diversi committenti pubblici, come amministrazioni comunali o altri enti, sotto la guida del Flemish Government Architects, istituzione che fa parte del Governo fiammingo, impegnata nella diffusione dell'architettura di qualità.

I partecipanti devono dimostrare le proprie capacità progettuali presentando minimo tre referenze (sono ammessi anche progetti di studio o di ricerca e collaborazioni a progetti appartenenti a studi professionali diversi dal proprio). I concorrenti devono effettuare l'upload dell'European single procurement document (Espd), un'autocertificazione relativa allo stato finanziario, alle capacità e all'idoneità relativamente alla partecipazione ad una procedura di appalto pubblico. L'Espd è disponibile in tutte le lingue dell'Ue e utilizzato come prova preliminare del rispetto delle condizioni richieste nelle procedure di appalto pubblico in tutta l'Ue.

La Open call è cambiata rispetto agli scorsi anni e non comprende più due fasi (concorso e procedura negoziata), ma un'unica "procedura competitiva con negoziazione". In pratica tutti i team che presentano un'offerta sono inclusi nella procedura negoziata.

Kaaitheater a Bruxelles. Fotografia di © Tim van De Velde

In palio ci sono incarichi di progettazione e premi che oscillano tra i 10mila a gli 80mila euro.

Nuovo museo fiammingo di arte contemporanea ad Anversa

Progettare un nuova sede per il museo di arte contemporanea M HKA di Anversa è una delle sfide associata alla Open Call. L'M HKA è destinato ad essere trasferito in zona Zuid, una vivace area residenziale della città affacciata sul fiume Scheldt e ricca di gallerie d'arte e di istituzioni culturali. In particolare il museo sorgerà sul sito dell'ex Corte di Appello e si svilupperà su un massimo di 20mila metri quadri, includendo uno spazio per eventi e una biblioteca/archivio.

Premi: 80.000 euro per ciascuno dei 5 candidati ammessi alla procedura.

Riconversione del Kaaitheater di Brussels

Rinnovare il Kaaitheater (ex Lunatheater), un teatro da 740 posti costruito tra il 1929 e il 1932, è l'obiettivo di una delle dieci call. Si ricerca un team di progettazione multidisciplinare che possa sviluppare un progetto per la riconversione e l'ampliamento del Kaaitheater.

Il progetto di rinnovamento è strettamente legato alla realizzazione del Kanal - Centre Pompidou, che sorgerà accanto al teatro. Più nel dettaglio, il Kanal - Centre Pompidou è un avamposto del parigino Beaubourg in territorio belga. Un progetto promosso dalla Regione Bruxelles Capitale grazie ad un accordo di partenariato con il Centre Pompidou di Parigi. Saranno due i musei che nasceranno dalla prestigiosa partnership, uno di arte moderna e contemporanea e l'altro di architettura, entrambi saranno contenuti all'interno della storica industria Citroën, nata negli anni Trenta del Novecento nel cuore di Bruxelles. Il progetto è degli studi noAarchitecten (Bruxelles), EM2N (Zurigo) e Sergison Bates architects (Londra) che si sono aggiudicati un concorso internazionale di progettazione.

Premi: 15.000 euro per ciascuno dei 5 candidati ammessi alla procedura.

Leuven intende restaurare il suo municipio: un edificio-simbolo dell'architettura gotica

La città di Leuven è alla ricerca di un team di progettazione che possa assisterla nella realizzazione di un nuovo, futuristico e innovativo restauro del suo storico municipio, che dovrà essere adattato per rispondere a più moderne esigenze. Con una storia di oltre 550 anni, il municipio è essenziale sia per gli abitanti che per i visitatori. Si trova nel cuore pulsante della città ed è circondato dalla chiesa di San Pietro, dal Tafelrond appena restaurato e dalla sala universitaria di KU Leuven. Oltre ad essere un edificio iconico, il municipio è anche un edificio-simbolo dell'architettura gotica.

Premi: 30.000 euro per ciascuno dei 4 candidati ammessi alla procedura, basata su una prima riflessione progettuale.

Cittadella ospedaliera ad Hasselt

Per unificare servizi attualmente dislocati in diverse aree, il Jessa Hospital ha in programma la realizzazione di una cittadella ospedaliera ad Hasselt, su un sito di 17,5 ettari, occupato da una casa di riposo e dalla ex national Bank (entrambi da demolire). Oltre all'ospedale che si svilupperà su 142mila metri quadri e ad un parcheggio da 2.250 posti, sono previste anche funzioni accessorie, da meglio definire, come un hotel, attrezzature di ricerca e luoghi per l'assistenza familiare. Il budget stimato per far fronte all'operazione è di 269 milioni di euro. Oggetto del concorso è la realizzazione di un masterplan. È richiesto l'utilizzo del Bim.

Premi: 67,500 euro per ciascuno dei 5 candidati ammessi alla procedura.

Ampliamento del campus per artisti di Vorst

L'ampliamento del campus per artisti di Vorst è oggetto di un'altra iniziativa inserita nella Open Call. Oggi il complesso ospita una scuola di danza, il gruppo musicale Ictus e una compagnia di danza. A luglio 2018 il Governo fiammingo ha stanziato 5,5 milioni di euro per realizzare un nuovo edificio che vada a soddisfare il bisogno di nuovi spazi per l'infrastruttura culturale.

Premi: 10.000 euro per ciascuno dei 5 candidati ammessi alla procedura.

Percorso protetto nella Sonian forest (patrimonio Unesco)

Il luogo oggetto di questo concorso è la Sonian forest, un vasto territorio boschivo nei pressi di Bruxelles inserito nella lista dei siti naturali riconosciuti come patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Più nel dettaglio, la call riguarda l'ingresso di Groenendaal, che ricade nel territorio del comune di Hoeilaart. Questo ingresso è destinato a diventare un luogo strategico, dove i visitatori potranno iniziare il loro tour nella foresta e per questo il concorso richiede ai progettisti di ideare una passeggiata protetta di circa un chilometro che dovrà svolgersi tra le cime dei faggi e includere una torre di osservazione. Oggetto della competizione è anche la progettazione di una scenografia innovativa per l'experience centre che sarà allestito in un'antica fattoria.

Premi: 20.000 euro per ciascuno dei 5 candidati ammessi alla procedura.

Chiesa a Herentals

Oggetto della call è la progettazione di una chiesa cattolica contemporanea che dovrà prevedere uno spazio sacro di incontro. Il sito prescelto è nei pressi della Chiesa di Nostra Signora ad Herentals.

Premi: 15.000 euro per ciascuno dei 4 candidati ammessi alla procedura.

Sviluppo del campus ospedaliero di Kortenberg

L'ospedale psichiatrico della Leuven University (UPC KU Leuven) cerca team che l'aiutino ad elaborare un'idea per lo sviluppo del campus ospedaliero di Kortenberg. Ampio l'orizzonte temporale di riferimento (2030-2050).

Premi: 20.000 euro per ciascuno dei 4 candidati ammessi alla procedura.

Centro per i servizi comunali a Heist-op-den-Berg

Oggetto della call è la realizzazione di un centro che inglobi diversi servizi, tra cui quelli sociali, che il piccolo comune rurale di Heist-op-den-Berg offre ai cittadini.

Premi: 10.000 euro per ciascuno dei 4 candidati ammessi alla procedura.

Valorizzare il centro e il paesaggio fluviale di Puurs-Sint-Amands

Un piano per valorizzare il paesaggio fluviale e il centro del piccolo villaggio di Sint-Amands è l'obiettivo della call. Sint-Amands è il luogo di nascita di Emile Verhaeren, un autore belga di lingua francese e una delle figure di spicco del movimento simbolista. È sede non solo del luogo di nascita e della tomba del poeta, ma anche del museo provinciale di Emile Verhaeren. Compito dei progettisti è esplorare le modalità attraverso cui questi monumenti storico-culturali possano rafforzare l'identità di Sint-Amands, in dialogo con il pregevole contesto paesaggistico.

Premi: 10.000 euro per ciascuno dei 4 candidati ammessi alla procedura.

Regolamento e singole call sul sitovlaamsbouwmeester.be