Sydney, una nuova icona culturale da realizzare nel vivace quartiere multiculturale di Parramatta

concorso internazionale di progettazione in due fasi

Consegna 1a fase entro il 18 marzo 2019

Il ministro delle arti del Nuovo Galles del Sud, Don Harwin, ha lanciato un concorso internazionale di progettazione per selezionare l'eccezionale team che realizzerà il nuovo Powerhouse Precinct a Parramatta, Sydney.

Il concorso - articolato in due gradi - è aperto a team di progettisti australiani e internazionali, e vengono incoraggiate le collaborazioni creative e intellettuali tra talenti affermati ed emergenti.

il Powerhouse Museum rappresenta un importante investimento del governo del NSW. Il nuovo museo ospiterà il più grande e avanzato planetario australiano con video 3D ad altissima risoluzione e audio immersivo multicanale e il primo spazio di apprendimento dedicato alla scienza, tecnologia, ingegneria, arti e matematica.

Un totale di 18.000 mq di spazi espositivi e spazi pubblici appositamente costruiti permetterà al museo - fondato alla fine del XIX secolo come Museum of Applied Arts & Sciences (MAAS) e la cui sede principale si trova attualmente nel quartiere di Ultimo - di abbracciare una nuova strategia curatoriale di programmi integrati e immersivi.

Saranno almeno cinque le squadre finaliste che parteciperanno alla seconda fase e ogni squadra selezionata  riceverà un onorario di 150.000 dollari australiani.

I progetti sviluppati durante la seconda fase saranno presentati al pubblico in una mostra fisica e in una galleria online per ottenere un feedback pubblico prima che la giuria internazionale, presieduta da Naomi Milgrom, si riunisca.

L'annuncio del vincitore è previsto per la seconda metà del 2019

POWERHOUSE PRECINCT AT PARRAMATTA INTERNATIONAL DESIGN COMPETITION
ulteriori dettagli, comprese le modalità di partecipazione sul sito
competitions.malcolmreading.com/maasparramatta/

Concorso è organizzato da Malcolm Reading Consultants (MRC)
ed è sostenuto dall'Australian Institute of Architects (AIA)

View across the river towards site (facing east) © MRC/Dianna Snape

pubblicato in data: