Re-use the Castle. Un progetto di riuso per la Rocca di Ripafratta, San Giuliano Terme

concorso internazionale di idee

Consegna entro il 15 maggio 2019

Il recupero di Rocca di Ripafratta, una delle più importanti fortificazioni del territorio pisano, è il tema del concorso internazionale di idee organizzato dall'associazione culturale 120g, che invita architetti, ingegneri e studenti a presentare proposte che riportino vita all'interno di questa cerchia di mura medioevali.

La Rocca si configura come una presenza fortemente iconica nel paesaggio ma è in stato di rovina da oltre quattro secoli, l'ultimo intervento risale al 1504 eseguito da Giuliano da Sangallo con pareri di Leonardo da Vinci, per renderla adatta alle nuove esigenze belliche dettate dalle armi da fuoco. Con la "pacificazione" fiorentina, la Rocca risulta abbandonata già nel primo 1600.

Una campagna di scavi archeologici intorno agli anni '80 l'ha riportata alla luce, e da una decina di anni a questa parte, associazioni, enti e istituzioni si sono impegnati per il suo recupero promuovendo una serie di iniziative. Con il concorso si vuole dimostrare che è possibile il riuso e la valorizzazione della fortezza.

Il concorso è aperto a tutti i soggetti maggiorenni. È possibile raggrupparsi in team, fino ad un massimo di 4 persone per gruppo.

Calendario

• apertura iscrizioni: 28 gennaio 2019
• scadenza q&a: 15 marzo 2019
• pubblicazione risposte q&a: 21 marzo 2019
• early registration: fino al 15 febbraio 2019
• regular registration fino al 15 aprile 2019
• late registration fino al 14 maggio 2019
• scadenza per l'invio delle proposte 15 maggio 2019
• pubblicazione risultati 8 giugno 2019
tutte le scadenze si intendono per le 23:59 (ora locale italiana) del giorno indicato.

Le quota di iscrizione varia in funzione della data di registrazione.

Giuria

Le proposte saranno valutate da una giuria internazionale. Tra i membri, Massimo Alvisi & Junko Kirimoto, Gong Dong (Vector Architects), Mats Andersen & Trond Greve (MIR), Prof. Marco Giorgio Bevilacqua (University of Pisa) Werner Tscholl, Chris Precht (Penda), Ted Baab (SO-IL), Alejandro Guerrero & Andrea Soto (Atelier Ars), Associazione Salviamo la Rocca, Marina Tabassum, Gabriele Cei (Ordine degli Architetti di Pisa).

Premi

La giuria assegnerà 3 premi e 7 menzioni d'onore:

  • 1° classificato 2000 euro
  • 2° classificato 300 euro
  • 3° classificato 200 euro

I progetti vincitori, le menzioni d'onore e altri progetti selezionati verranno esposti in una mostra che verrà organizzata presso Villa Danielli-Stefanini a Ripafratta (San Giuliano Terme - Pisa) l'8 e il 9 giugno 2019. L'allestimento verrà curato dall'Associazione Culturale 120g.

Tutta la documentazione del concorso può essere scaricata dal sito
www.reuseitaly.com/reusethecastle/

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: