Challenging Plastic Waste. Premi alle idee che aiutano a ridurre i rifiuti di plastica

Consegna entro il 4 aprile 2019

La Commissione europea ha inaugurato a Lubiana, città pioniera della sostenibilità  la settima edizione del concorso europeo per l'innovazione sociale. L'obiettivo di quest'anno è di premiare idee innovative e creative configurate a ridurre i rifiuti di plastica mediante un cambiamento sistemico a livello locale, nazionale ed europeo. 

Le proposte devono essere volte a ridurre la quantità di rifiuti di plastica prodotti o incoraggiare e consentire un maggiore riutilizzo e riciclaggio dei rifiuti di plastica. Le soluzioni dovrebbero essere scalabili, mirare a un cambiamento a livello sistemico ed essere radicate in uno dei seguenti settori: 

  • riduzione del consumo di prodotti di plastica monouso; 
  • riciclaggio, riutilizzo e valorizzazione dei rifiuti di plastica esistenti;
  • gestione dei rifiuti di plastica accumulati nelle discariche e nell'ambiente;
  • cambiamento dei comportamenti dei consumatori o delle pratiche commerciali, anche a livello del dettagliante;
  • realizzazione di modelli commerciali alternativi e ottimizzazione delle catene di approvvigionamento;
  • introduzione di nuovi materiali adatti all'economia circolare o che offrano alternative sostenibili alla plastica di origine fossile.

Il concorso si rivolge a innovatori sociali, imprenditori, studenti, designer, imprese, fautori, promotori e creatori di cambiamento, chiunque abbia un'idea innovativa e creativa per affrontare la sfida dei rifiuti di plastica.

In ottobre 2019 giudici indipendenti sceglieranno tre progetti vincitori che riceveranno un premio di 50.000 euro ciascuno.

Tutte le informazioni sul sito
www.eusic.org

pubblicato in data: