SPOP LAB. 5 mesi in Sardegna nel ruolo di community manager

borsa di studio a cura di Sardarch

Candidature entro 7 luglio 2019

Sardarch - gruppo interdisciplinare di progettazione e ricerca - sta cercando un ricercatore residenziale che per 5 mesi si trasferisca a vivere a Nughedu Santa Vittoria (OR) per il suo progetto di ricerca-azione SPOP LAB che affronta il fenomeno dello spopolamento delle aree interne nella fase di completamento del lavoro di co-progettazione e attivazione territoriale avviato con SPOP CAMPUS OMODEO.

Le prime due edizioni del Spop Campus Omodeo hanno portato alla sottoscrizione di una mission, elaborata insieme a Marianella Sclavi, da parte della comunità di apprendimento e dei portatori di interesse del territorio.

L'esigenza ora è che gli obiettivi individuati trovino gli strumenti per essere attuati insieme ai progetti relativi ai temi dell'agricoltura sociale, del turismo sostenibile e del welfare generativo.

Per dare concretezza alla mission si è deciso di realizzare un osservatorio stabile che preveda la presenza sul campo di un "ricercatore residenziale" che per cinque mesi abiterà il territorio portando avanti il progetto insieme ai volontari che hanno preso parte al campus, insieme con Sardarch e un comitato scientifico.

Il ricercatore concentrerà la sua ricerca sul tema del riuso legato all'agricoltura e al cibo su cui si strutturerà la terza edizione del Campus, dal 19 al 22 settembre 2019.

Spop Lab. Community Manager

Ruolo principale del community manager sarà l'animazione sociale e culturale del territorio e l'attivazione di risorse.

La grande sfida è sviluppare attività di empowerment concentrandosi sulle risorse e potenzialità attraverso lo svolgimento delle attività tipiche di un community manager quali:

  • valorizzare al massimo i potenziali presenti in ogni soggetto, rispetto agli obiettivi di crescita della comunità
  • motivare i soggetti all'impegno (personale e istituzionale) e alla condivisione degli obiettivi con altri soggetti presenti
  • responsabilizzare ogni attore, rispetto alle attività svolte e ai risultati raggiunti, indipendentemente dal loro grado di evidenza
  • rassicurare gli stessi attori impegnati nei vari processi, in ordine alle precarietà e alle incertezze che possono manifestarsi nel corso dello svolgimento dei processi, così da mantenere viva la tensione di tutti i partecipanti verso gli obiettivi da perseguire.

Per quanto riguarda l'attivazione di risorse, il ruolo del community manager è quello di ricercare risorse e fondi ai diversi livelli di programmazione (intercomunale, regionale, nazionale, europea) per fare in modo da intercettarle rispetto ai progetti e alle necessità della comunità

Le attività del ricercatore saranno guidate da Sardarch e dal comitato scientifico, e prevedono iniziative pubbliche e seminariali secondo gli approcci del service design e della progettazione partecipata che potranno essere finanziate con un budget di 1.000 € messe a disposizione dal progetto. 

Il ricercatore avvierà un lavoro sul campo di analisi e messa in rete delle risorse presenti finalizzate alla concretizzazione della mission per il territorio, e sarà il responsabile del coinvolgimento dei cittadini per la partecipazione ai diversi appuntamenti di approfondimento.

Partecipazione

Potranno partecipare alla selezione laureati, ricercatori e professionisti nei settori dello sviluppo locale, della progettazione, dell'urbanistica e dell'animazione sociale.

La selezione sarà effettuata sulla base di valutazione di curriculum e lettera di motivazione a cui seguirà un colloquio - in presenza o via skype - per i migliori 5 profili.

Candidature

Le domande dovranno essere inviate entro il 7 luglio 2019 all'indirizzo info@sardarch.it corredate di curriculum vitae e lettera di motivazione.

Periodo

L'esperienza inizierà il 1 settembre e si concluderà a fine gennaio 2020. Un evento conclusivo riporterà i risultati ottenuti alla comunità del paese e dell'Unione dei Comuni del Guilcer e del Barigadu. Il candidato parteciperà anche in forma attiva alla terza edizione dello SPOP Campus Omodeo dal 19 al 22 settembre.

Borsa di studio

Sardarch garantirà al ricercatore residenziale una borsa di studio di 5.000 euro, l'alloggio in una struttura messa a disposizione dal Comune e il coordinamento scientifico delle attività.

+ info: www.sardarch.it

pubblicato in data: