Jacques Rougerie Foundation torna a premiare progetti visionari legati all'universo dello spazio e del mare

concorso di idee

pubblicato il:

Consegna entro venerdì 8 novembre 2019

La Jacques Rougerie Foundation lancia la nona edizione del suo concorso annuale dedicato a premiare progetti d'architettura audaci e visionari legate all'universo dello spazio e del mare. 

Nel 2019, l'anno in cui si celebrano i 500 anni di Leonardo e il 50esimo anniversario dello sbarco sulla luna, la Fondazione invita i partecipanti a basare le proprie proposte sulla biomimesi, ovvero ispirarsi allo studio consapevole dei processi biologici e biomeccanici della natura per migliorare le attività e le tecnologie umane.

Fin dalle origini infatti la natura ha progettato e fornito i migliori modelli, ora sta ai concorrenti reinterpretarli proponendo soluzioni inedite, che, pur mettendo l'uomo al centro, promuovano la ricchezza delle grandi distese d'acqua e dello spazio.

Jacques Rougerie Foundation | International Competition in Architecture

Premi

  • Innovation and architecture for the sea
    - Grand Prix: € 7500
    - Focus: "Underwater Village": € 2500
  • Innovation and architecture for space
    - Grand Prix: € 7500
    - Focus: "Lunar Village": € 2500
  • Innovation and Architecture for the problematic of sea level rise
    - Grand Prix: € 7500
    - Focus: "African Coastline": € 2500

Inoltre, ogni vincitore riceverà il sostegno del network della Fondazione nello sviluppo dei propri progetti.

Brief 

 
Vincitore categoria Innovation and Architecture for the Sea 2018 | Quentin Perchet, Thomas Yvon and Zarko Uzelac

Maggiori informazioni:
www.fondation-jacques-rougerie.com