A Bergamo l'ex Consorzio Agrario è da riqualificare

concorso di progettazione - due gradi

Consegna 1a fase 23 settembre 2019

La Società DOSS SpA bandisce un concorso di progettazione per la valorizzazione dell'ex Consorzio Agrario di Bergamo, un immobile oggi dismesso di sua proprietà in cui si intende dare vita ad un polo destinato ad attività commerciali al dettaglio, artigianali, terziarie, associative, istituzionali e di ristorazione.

Per ragguingere questo obiettivo la società ha stipulato una convenzione con l'Ordine degli Architetti della Provincia di Bergamo che ha definito finalità, strumenti e procedure del concorso. Tale rapporto pubblico-privato ha consentito all'Ordine di ricoprire anche un ulteriore ruolo consultivo intellettuale nel processo, creando un interessante precedente amministrativo per affrontare analoghe tematiche di riqualificazione urbana.

"L'idea - afferma Emilio Lombardini, della DOSS Spa - ruota intorno all'attuale collaborazione con l'OAB, cosa che ha un significato strategico. Abbiamo, infatti, in un lavoro partecipato e condiviso, elaborato, individuato e realizzato un progetto che si integri fin da subito nella città. Con l'Amministrazione Comunale abbiamo definito un preliminare percorso sia tecnico che funzionale. All'interno di tale percorso si inserisce l'accordo con i giovani artigiani che occuperanno, grazie anche ad un protocollo firmato con l'Amministrazione di Bergamo, spazi dedicati all'interno dell'ex consorzio una volta riqualificato".

Ai concorrenti si richiede una proposta progettuale che riqualifichi e valorizzi le componenti architettoniche che contraddistinguono l'edificio, trovandone un nuovo significato che consenta, dove possibile, la lettura delle diverse stratificazioni storiche.

Il nuovo polo sarà quindi un luogo di sperimentazioni di soluzioni e forme di condivisione di spazi, attrezzature e servizi, in cui involucro e sistema impiantistico saranno progettati secondo gli standard nZEB.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 6.000.000 di euro al netto di IVA. 

 

Premi

  • al 1° classificato: 10.000,00 euro
  • dal 2° al 5° classificato: 5.000,00 euro

BandoD.I.P.

Documentazione completa su:
concorsiawn.it/consorzio-agrario-bergamo

pubblicato in data: