Svizzera, nuova sala multiuso e ampliamento del centro scolastico di Canobbio

concorso di progettazione - due fasi

Documenti scaricabili entro il 2 agosto 2019 | Consegna 1a fase 4 ottobre 2019

A fronte della crescita demografica che sta vivendo il comune di Canobbio, nel Canton Ticino svizzero, la municipalità ha deciso di rispondere alla nuova domanda di infrastrutture pubbliche bandendo un concorso per l'ampliamento dell'attuale centro scolastico e la realizzazione di una nuova sala polivalente e relativi spazi annessi.

Il centro scolastico di Canobbio è un complesso degli anni '70 che dispone attualmente oltre agli ambienti dedicati alla didattica, di una palestra utilizzata anche da sala multiuso e alcuni spazi interrati in parte utilizzati dalle associazioni del Comune per svolgere le loro attività.

Con il concorso si intende aumentare gli spazi dedicati alla comunità con la realizzazione di una nuova sala polivalente che possa essere utilizzata anche per attività sportive e ampliare il centro scolastico con un'aula per il dopo-scuola, uno spazio cucina/refettorio e una nuova sala prove per la Banda di Canobbio.

La procedura concorsuale è in due gradi: nella prima fase i concorrenti sono chiamati a elaborare un progetto preliminare di tipo prevalentemente planivolumetrico, con le indicazioni di base sull'impostazione urbanistica e funzionale del programma degli spazi richiesti, nella seconda fase i finalisti (massimo 10) progetteranno invece l'ampliamento del centro scolastico di Canobbio.

Partecipazione

Il concorso è aperto agli architetti con domicilio civile o professionale in Svizzera, iscritti al REG, Fondazione svizzera del registro degli ingegneri, degli architetti e dei tecnici, categoria A o B (REG A o B), o con titolo di studio e pratica equipollenti.

L'equipollenza dei requisiti professionali e personali dei professionisti non iscritti al REG o all'OTIA che hanno conseguito il diploma negli Stati esteri, deve essere dimostrata dai concorrenti mediante attestazione della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI; www.sbfi.admin.ch).

Premi

Per il concorso, la giuria dispone di CHF 10.000,00 (IVA inclusa) per l'attribuzione di premi, per eventuali acquisti e per gli indennizzi a tutti i gruppi di progettazione selezionati per la seconda fase e che hanno consegnato il progetto in modo conforme al programma di concorso.
È prevista l'attribuzione di almeno tre premi.

Giuria

  • Roberto Lurati | Sindaco di Canobbio
  • Paolo Lurati | Municipale di Canobbio, Dicastero Educazione
  • Simone Tocchetti | architetto ingegnere ETH, Tocchetti architetti e ingegneri, Lugano-Zurigo
  • Felix Günther | architetto ETH, Felix Günther architetto pianificatore, Lugano
  • Luigi Canepa | ingegnere civile STS, Lucchini & Canepa Ingegneria SA, Lugano

Calendario

  • Documentazione scaricabile fino 2 agosto 2019
  • Consegna elaborati fase 1 entro il 4 ottobre 2019
  • Consegna elaborati fase 2 entro il 5 febbraio 2020

Programma

Maggiori informazioni:
www.simap.ch

pubblicato in data: