Napoli, un paesaggio nuovo per valorizzare l'area industriale di Bagnoli

concorso internazionale - procedura ristretta

Candidature entro il 12 novembre 2019

L'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (Invitalia) indice un concorso di idee a procedura ristretta per il disegno del nuovo paesaggio di Bagnoli e della definizione planivolumetrica del nuovo edificato previsto nel Programma di risanamento ambientale e rigenerazione urbana (PRARU) dell'area del comprensorio Bagnoli-Coroglio.

Il PRARU ha delineato il percorso per gli interventi di risanamento ambientale, ha definito le destinazioni d'uso delle aree, il sistema delle infrastrutture di mobilità e di sosta, il sistema delle infrastrutture idriche, l'estensione del grande parco urbano, della spiaggia pubblica e del nuovo lungomare, tenuto conto delle risorse culturali, ambientali e paesaggistiche esistenti e della strategia di sviluppo prevista.

A partire da tali previsioni, il concorso intende definire l'assetto planivolumetrico complessivo dell'area ex industriale e la sua massima valorizzazione naturale e paesaggistica, anche attraverso il recupero e la valorizzazione degli edifici dell'ex impianto siderurgico identificati come archeologia industriale all'interno del parco urbano "Parco dell'Acciaio del Lavoro di Bagnoli".

I partecipanti dovranno quindi proporre una nuova morfologia per l'intero sito in grado di affrontare le potenzialità derivanti dal vuoto lasciato dalla fabbrica siderurgica e valorizzare gli elementi paesaggistici conservati.
Saranno privilegiate le idee progettuali che garantiscano l'integrazione tra le diverse esigenze di rigenerazione e conservazione e tutte le proposte che propongano la realizzazione di attività sportive e aree e percorsi verdi di incontro e svago.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera è di Euro 80.000.000,00 al netto di IVA.

Il concorso di idee è a procedura ristretta, verranno selezionati 20 candidati sulla base dei requisiti richiesti dal disciplinare di gara

Team di concorso

Ai fini della partecipazione, ciascun candidato deve costituire un "Team di concorso", composto da almeno un professionista per ognuno dei profili professionali di seguito indicati:

  • a. Architetto/i con competenze architettoniche, paesaggistiche e urbanistiche;
  • b. Ingegnere/i con competenze idrauliche strutturali/geotecniche, impiantistiche, ambientali e territoriali;
  • c. Dottore Agronomo e/o Dottore Forestale;
  • d. Geologo.

Premi

  • al 1° classificato € 150.000,00
  • al 2° classificato € 100.000,00
  • al 3° classificato € 75.000,00

Sopralluogo

Ai fini della presentazione dell'idea progettuale il concorrente deve procedere, a pena di esclusione, alla visita dei luoghi oggetto del Concorso di idee.
I sopralluoghi potranno essere eseguiti nei giorni e negli orari che saranno successivamente comunicati a cura di Invitalia, tramite l'area "Comunicazioni" del Portale www.gareappalti.invitalia.it.

BandoDisciplinare

Documentazione completa su:
gareappalti.invitalia.it

Di Sludge G - Napoli Bagnoli derelict steelworks, CC BY-SA 2.0, Collegamento

pubblicato in data: