Svizzera, nuove scuole elementari e dell'infanzia per Vernate e Neggio

concorso di progettazione

Iscrizione entro il 30 settembre 2019 | Consegna entro il 28 gennaio 2020

I comuni di Vernate e di Neggio, in Ticino, bandiscono un concorso di progettazione per realizzare un nuovo comparto scolastico, adatto ad ospitare entrambi i cicli del concordato Harmos, costituito da due sezioni di Scuola dell'Infanzia (SI - 24 bambini totali) e due sezioni di Scuola Elementare (SE - 13 bambini del 1° ciclo e 22 bambini del 2° ciclo, con multiclassi).

In occasione del progetto inoltre, i Municipi hanno anche la possibilità di abbinare alle scuole l'edificazione di un rifugio per la Protezione Civile e 6 nuovi parcheggi.

L'attuale centro scolastico di Vernate - realizzato dall'architetto G. Corti di Aranno nel 1978 - essendo stato ritenuto ormai non più conforme sotto l'aspetto energetico, spaziale e di impianti alle esigenze attuali, verrà demolito prima di avviare il cantiere.

Partecipazione

Al concorso possono partecipare gruppi interdisciplinari di progettazione composti obbligatoriamente da singoli professionisti o studi di professionisti operanti nelle seguenti discipline:

  • architettura (capofila)
  • ingegneria civile
  • ingegneria impianti RCVS

Montepremi e acquisti

I Committenti mettono a disposizione della giuria un montepremi di CHF 117.000,00 (IVA 7.7% esclusa) per:

  • l'attribuzione di 4 - 8 premi
  • eventuali acquisti (max. 40% del montepremi)

Giuria

  • Aldo Celoria, Architetto dipl. AAM, Balerna
  • Sandra Giraudi, Architetto, dipl. ETHZ, Lugano
  • Ruggero Tropeano, Architetto, dipl. ETHZ, Zurigo
  • Giovanni Cossi, Sindaco di Vernate Dicasteri Amministrazione generale, Economia pubblica, Edilizia privata, Finanze e imposte, Edilizia pubblica (Presidente)
  • Matteo Talleri, Sindaco di Neggio, Dicasteri Amministrazione generale, Finanze, Ambiente
  • Gracco Barberis, Municipale di Neggio, Dicasteri Canalizzazioni, Edilizia pubblica e privata, Traffico, Ingegnere civile dipl. Supsi, Neggio (supplente)

Documentazione completa su:
www.vernate.ch

pubblicato in data: