Skyhive 2020. Riparte la sfida annuale di Bee Breeders per immaginare il grattacielo del futuro

concorso di idee per professionisti e studenti

Proroga | Iscrizione entro il 17 maggio 2020 | Consegna entro il 2 luglio 2020

Si rinnova l'impegno della piattaforma Bee Breeders nel campo della progettazione di grattacieli con il lancio del nuovo concorso annuale Skyhive 2020 che invita studenti e professionisti internazionali a ridefinire il concetto di edificio altro contemporaneo ideando torri all'avanguardia che rompano gli schemi degli skyline del mondo intero.

La competizione è pensata come una piattaforma di scambio in cui esaminare le relazioni tra grattacieli e mondo naturale, comunità e città.
Per questo, la giuria premierà tutte quelle proposte che prenderanno in considerazione l'impatto del progetto sul contesto circostante, sull'aumento della popolazione, sull'inquinamento, sugli aspetti economici e sull'urban sprawl.

I progetti dovranno portare all'attenzione internazionale nuove idee per torri iconiche, che non solo sperimentino materiali e tecnologie innovative, ma che, allo stesso tempo, lavorino per risolvere i problemi economici, sociali e culturali della contemporaneità attraverso nuovi approcci architettonici.

L'area di intervento dovrà avere dimensioni 130 x 80 m e potrà essere pensata per qualsiasi parte del mondo.

Iscrizione

Le spese di iscrizione variano tra US $90 e US $140 in funzione della data di registrazione.
Sono previsti sconti per gli studenti.

Premi

  • Primo classificato: US $3,000
  • Secondo classificato: US $1,500
  • Terzo classificato: US $500
  • BB Student Award: US $500
  • BB Green Award: US $500
  • 6 menzioni d'onore

Tutti i vincitori riceveranno un certificato di partecipazione e copertura mediatica internazionale e sui canali Bee Breeders.

Documentazione completa

pubblicato in data: