Svizzera, un nuovo centro sportivo per il comune di Stabio

concorso di progettazione - 2 fasi

Iscrizione entro mercoledì 11 dicembre 2019 | Consegna entro venerdì 27 marzo 2020

Il Comune di Stabio, in Ticino, bandisce un concorso di progettazione in due fasi per l'elaborazione del progetto definitivo di un nuovo centro sportivo per la città.

Il complesso verrà realizzato in due tappe distinte che prevedono:

  • Tappa 1: palestra sportiva tripla con tribune e spogliatoi, sala polivalente e locali annessi
  • Tappa 2: campi da calcio con spogliatoi e locali annessi, seconda palestra/edificio sportivo per attività complementare e locali annessi.

Ai candidati è richiesta la progettazione di entrambe le tappe, considerando dal punto di vista economico la progettazione globale dell'intervento e la realizzazione della Tappa 1, il cui costo massimo è stato fissato a 10 milioni di CHF.

Criteri di valutazione

La Giuria valuterà i progetti sulla base dell'interpretazione del tema generale, del programma e dei seguenti criteri:

  • pertinenza della proposta urbanistica
  • qualità dell'impostazione architettonica
  • qualità e funzionalità della struttura e degli impianti
  • concetto per le tappe di realizzazione (Tappa 1 e Tappa 2) con particolare riferimento all'esercizio continuativo delle attività durante la costruzione della Tappa 2
  • qualità del progetto indipendentemente dalla futura edificazione o non, della Tappa 2
  • sostenibilità dal profilo economico
  • sostenibilità ambientale sia durante la costruzione che durante l'esercizio.

Premi

Complessivamente la giuria ha un montepremi di 150.000,00 CHF (IVA esclusa) per l'attribuzione di almeno 3 e al massimo 10 premi, per eventuali acquisti e per la retribuzione fissa agli autori dei progetti che consegnano i documenti al termine della fase 2.

Ai concorrenti che passano alla fase 2 (minimo 3 massimo 10) verrà riconosciuto un indennizzo onnicomprensivo di 50.000,00 CHF (IVA esclusa); questo importo sarà suddiviso equamente fra i concorrenti che consegnano gli elaborati richiesti per la fase 2.

Giuria

  • Simone Castelletti, Sindaco di Stabio (presidente)
  • Massimo Cattaneo, Architetto ETH
  • Pietro Ferrari, Architetto ETH
  • Massimo Marazzi, Architetto EAUG
  • Niccardo Righetti, Architetto paesaggista HTL
  • Liliana Della Casa, Municipale di Stabio
  • Nadia Bianchi, Municipale di Stabio

Bando 

Documentazione completa

pubblicato in data: