Messina, progetti per completare il recupero della Chiesa Santa Maria della Valle

concorso di progettazione - 2 fasi

Consegna 1a fase entro il 28 gennaio 2020

La Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Messina bandisce un concorso di progettazione per il completamento del restauro, il consolidamento, la rifunzionalizzazione e la sistemazione esterna della Chiesa Santa Maria della Valle detta "Badiazza".

L'edificio, situato a Messina sull'alveo dell'omonimo torrente, è caratterizzato da un impianto chiesastico di epoca arabo-normanna, risalente all' XI secolo, che è stato oggetto in passato di diversi interventi di recupero, non ancora completati.

Attraverso il concorso la Soprintendenza intende selezionare la migliore proposta progettuale che adotti soluzioni metodologiche e tecnologiche avanzate per completare gli interventi di restauro parzialmente eseguiti sulla struttura negli anni '80 e '90 e quelli di recupero e ridefinizione della cupola mancante sul transetto.
Il progetto degli spazi esterni infine completerà la rifunzionalizzazione del complesso. 

Il costo massimo dell'intervento da realizzare è fissato nell'importo di € 1.600.000 oltre IVA. 

Premi

Il vincitore del concorso riceverà l'incarico della progettazione definitiva, per l'aspetto architettonico, e di fattibilità tecnica ed economica per gli impianti e le strutture.

I finalisti della Fase 2 del concorso riceveranno un rimborso spese di € 3.000,00 cadauno oltre IVA, (saranno ammessi alla seconda fase i 5 migliori progetti).

Il progetto aggiudicatario sarà successivamente posto in gara, attraverso un appalto congiunto per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori, con vincolo di affidamento di tale progettazione al vincitore del presente concorso da parte dell'impresa aggiudicataria, mentre la Direzione dei Lavori sarà curata dalla Stazione Appaltante.

Bando 

Documentazione completa

pubblicato in data: